Home News Mediaset vince, Yahoo pagherà

Mediaset vince, Yahoo pagherà

Mediaset vince: Yahoo condannata al risarcimentoIl tribunale di Milano ha emesso la sentenza finale nel processo Mediaset-Yahoo, condannando il motore di ricerca a pagare una penale di 250 euro per ogni video ancora online.

Qualche mese fa, Mediaset dichiarò guerra a YouTube e Yahoo, per la pubblicazione "consapevole" di video coperti da copyright. Dopo aver incassato la prima vittoria con YouTube, Mediaset ottiene il consenso dei magistrati anche nella vicenda che la lega a Yahoo!. Come è avvenuto nella scorsa sentenza, anche quest'ultima è mossa dalla violazione di copyright di materiale audio/video di proprietà di Mediaset, caricato direttamente e consapevolmente dal motore di ricerca o dagli utenti, con il consenso di Yahoo.

Yahoo homepage

Il motore di ricerca sarà costretto a pagare una penale di 250 euro per ciascun video ancora online per giorno di pubblicazione indebita. Inoltre, dovrà rimuovere tutti i video di proprietà di Mediaset e pagare una multa per risarcimento danni, il cui importo sarà stabilito nella prossima udienza, fissata il 18 ottobre. Mediaset, e ancor prima Telecinco in Spagna, è riuscita a dimostrare la paternità del suo materiale audio-video, ottenendo risarcimenti e maxi-condanne.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy