Home News Marvell PXA1928, SoC a 64 bit con LTE in video

Marvell PXA1928, SoC a 64 bit con LTE in video

Marvell PXA1928, SoC a 64 bit con LTE in videoPresentato all'ultima edizione del Mobile World Congress, il Marvell PXA1928 è uno dei primi SoC in assoluto a integrare una CPU a 64 bit, un modem LTE cat.4 e un processore di immagini che gli consente di supportare tecnologie come l'Assertive Display di Apical per schermi sempre leggibili anche in piena luce.

Il chipmaker statunitense Marvell ha annunciato il SoC PXA1928 al Mobile World Congress svoltosi a Barcellona alcuni mesi fa, ma solo recentemente l'ha mostrato dal vivo, consentendoci di realizzare il nostro video. La sua peculiarità principale è quella di essere una soluzione a 64 bit che integra però anche un modem LTE, abbinamento ancora inedito sul mercato, visto che la maggior parte dei chipmaker non realizzerà alcuna soluzione a 64 bit prima del 2015 e ancora meno sono i modelli che integreranno anche un chip 4G. Attualmente infatti sul mercato c'è solo l'Nvidia Tegra K1, che però nella versione a 64 bit è un dual core ed è comunque sprovvisto di modulo LTE, il MediaTek MT6732 e i Qualcomm Snapdragon 610 e 615.

Marvell PXA1928

Marvell dunque è riuscita ad anticipare gran parte della concorrenza, anche molto più blasonata, con una soluzione di sicuro successo, che consentirà di realizzare smartphone e tablet performanti e dal prezzo contenuto. Il SoC è formato da un processore quad core basato su architettura ARM Cortex A53, versione a maggior risparmio energetico del più potente A57, e da un sottosistema grafico Vivante GC5000. Il PXA1928 supporterà display fino a 1080p e consentirà operazioni di encoding e decoding hardware di filmati nella stessa risoluzione ma le sue caratteristiche più interessanti stanno altrove. Il SoC infatti comprende anche un chip Avastar 88W8887 che integra i moduli Wi-Fi 802.11n o 802.11ac, Bluetooth 4.0, Radio FM ed NFC, e appunto un modem 3G/4G-LTE 5-in-1 (LTE TDD/FDD, HSPA+, TD-HSPA+ ed EDGE), oltre a un processore 88L2000 GNSS (Global Navigation Satellite System) e a un controller 88NV1088 per memorie eMMC 5.0 NAND Flash.

Marvell PXA1928

Marvell PXA1928 Marvell PXA1928

Marvell PXA1928 infine integra anche un IP (Image Processor) con supporto all'interessante tecnologia Assertive Display di Apical. Quest'ultima, già impiegata da Nokia per il suo phablet Lumia 1520, consente di ottenere uno schermo sempre leggibile, anche in piena luce. Invece di intervenire però sull'intensità della retroilluminazione, soluzione che incrementa drammaticamente i consumi oltre a non risultare sempre efficace, lavora invece sul rapporto di contrasto, regolando dinamicamente quello di ogni singolo pixel in tempo reale, in modo da adattare così la resa delle immagini a video a qualsiasi situazione di illuminazione ambientale naturale o artificiale, senza intaccare l'autonomia complessiva del dispositivo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy