Home News Marvell Armada Mobile PXA1928 a 64 bit

Marvell Armada Mobile PXA1928 a 64 bit

Marvell Armada Mobile PXA1928Anche Marvell si aggrega alla sempre più folta schiera di chipmaker che stanno producendo SoC a 64 bit. Al MWC infatti è stato presentato il nuovo Armada Mobile PXA1928, una soluzione con CPU quad core basata su ARM Cortex A53.

Tra i tanti chipmaker più o meno di spicco che in questi mesi hanno presentato soluzioni a 64 bit non poteva mancare Marvell, azienda conosciuta soprattutto per le proprie soluzioni economiche ma che, come AllWinner o MediaTek, potrebbe tentare il salto di qualità in questo 2014, riuscendo a proporre nuovi System on a Chip, sempre economici ma più performanti e appetibili, anche perché a 64 bit, vera tendenza del momento nel mercato ultramobile.

Al Mobile World Congress dunque il chipmaker ha annunciato il nuovo Armada Mobile PXA1928, un SoC formato da un processore quad core basato su architettura ARM Cortex A53, versione a maggior risparmio energetico del più potente A57, affiancato da una GPU Vivante GC5000 e da un modulo LTE, in pratica un prodotto accostabile al MediaTek MT6732. Il PXA1928 supporterà display fino a 1080p e encoding e decoding hardware di filmati nella stessa risoluzione ma le sue caratteristiche più interessanti stanno altrove.

Marvell infatti lo abbinerà al chip Avastar 88W8887 che comprende i moduli Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.0, Radio FM ed NFC, al modem 3G-4G 5-in-1 (LTE TDD/FDD, HSPA+, TD-HSPA+ ed EDGE), al processore 88L2000 GNSS (Global Navigation Satellite System) e al nuovo controller 88NV1088 per memorie eMMC 5.0 NAND Flash. Marvell infine ha anche fatto sapere che l'Armada Mobile PXA1928 supporterà sia Linux che Android ma non ha divulgato alcun dettaglio riguardo alla disponibilità o al prezzo.

Marvell ARMADA mobile PXA1928

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy