Home News Maru OS 3.0 passa ad Android 6.0 Marshmallow

Maru OS 3.0 passa ad Android 6.0 Marshmallow

Maru OS 3.0 passa ad Android 6.0 MarshmallowLo sviluppo di Maru OS continua, tanto che in questi giorni è stata lanciata la terza release basata su Android 6.0 con una serie di novità sostanziose sulla sicurezza, sui consumi energetici e sui permessi delle app.

Maru OS è un sistema operativo per smartphone basato su Android che "converge" in una distribuzione Linux (Debian 8 Jessie, per essere precisi) dopo aver collegato il terminale a tastiera e mouse. La prima build di questo OS è stata presentata lo scorso febbraio, ma quest'estate il progetto è diventato open-source. C'è però già un aggiornamento: in questi mesi, il team ha continuato lo sviluppo e di recente ha rilasciato una nuova versione che segna il passaggio da Android 5.1.1 (Lollipop) ad Android 6.0.1 (Marshmallow).

MaruOS

 

Maru OS 3.0 è pronto a girare sullo smartphone, a patto che sia un Nexus 5. Se ne avete ancora uno, potete leggere il changelog completo e scaricare il file immagine sul sito ufficiale del progetto. Al momento è l'unico terminale ufficialmente supportato, ma per gli esperti c'è una guida che aiuta ad "adattare" il software anche ad altri dispositivi.

L'update ad Android 6.0 dona al sistema operativo nuove features di sicurezza e patch, la scelta dei permessi per le app, nonché una migliore gestione del consumo energetico, ma ci sono novità anche su Debian Linux e sul modo in cui la distribuzione gira sul computer. Con la nuova release, potete avviare Maru OS desktop in background anche se lo smartphone non è collegato al monitor e, grazie all'attivazione di default del servizio SSH, potrete controllare il PC anche da remoto. Una nuova opzione nelle impostazioni, inoltre, migliorerà il supporto per schermi con risoluzioni diversa da 1920 x 1080 pixel.

Per avere maggiori dettagli sul progetto, potete visitare la pagina ufficiale su Github o seguire lo sviluppo su Google Group sia per utenti esperti che non.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy