Home News MacBook Air: due modelli e drive SSD?

MacBook Air: due modelli e drive SSD?

MacBook Air: due modelli e drive SSD?A pochi giorni dalla presentazione ufficiali, emergono nuove informazioni sul prossimo modello di MacBook Air. Sarà dotato di un drive SSD e sarà disponibile in due modelli da 11 e 13 pollici?

Questo fine settimana, abbiamo pubblicato una misteriosa fotografia dei componenti hardware del futuro MacBook Air, che sarà presentato mercoledì prossimo. Stando a quanto riportato da una fonte americana, Apple ha sostituito l'imponente batteria con quattro moduli distinti, che occupano quindi lo spazio destinato ad un hard disk. In sostituzione, infatti, gli ingegneri Apple avrebbero optato per un modulo SSD interfacciato con un connettore che al momento è difficile da identificare a causa delle dimensioni della foto. Si riconoscono invece chiaramente quattro moduli di memoria NAND Flash e il controller del disco.

MacBook Air preview

Come sul MacBook Air attuale, la memoria RAM (8 moduli) potrebbe essere sempre saldata sulla motherboard. L'azienda di Cupertino avrebbe conservato il processore e la componente grafica, tanto che molto probabilmente il futuro ultraportatile adotterà la solita coppia Intel Core 2 Duo/GeForce. La gamma di interfacce e soluzioni per la connettività rimane invariata con la presenza di una porta USB, un'uscita micro DisplayPort (e non mini), il connettore per l'alimentazione MagSafe ed un'altra porta non individuata, che potrebbe servire come alloggiamento della scheda SIM.

MacBook Air sarà probabilmente declinato in due dimensioni: un modello da 11.6 pollici ed un altro da 13.3 pollici, quest'ultimo dotato di uno schermo con risoluzione di 1.440 x 900 pixel contro 1.280 x 800 attuale. In entrambi i casi, l'ultraportatile Apple sarà più sottile di quello in commercio. La versione da 11 pollici dovrebbe essere venduta ad un prezzo di 1400 euro, mentre il modello da 13 pollici sarà commercializzato ad un costo equivalente a quello attuale, tra 1400 e 1700 euro.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy