Home News Linuxium Bootloader: da Android a Linux su Mini PC con Rockchip RK3188

Linuxium Bootloader: da Android a Linux su Mini PC con Rockchip RK3188

Linuxium Bootloader: da Android a Linux su Mini PC con Rockchip RK3188Avete un Android TV Box o un Android TV Stick con Rockchip RK3188? Siete stanchi di Android e state pensando di installare una distribuzione Linux? Allora provate Linuxium Bootloader, uno strumento che potrebbe facilitarvi le operazioni di configurazione.

Negli ultimi due anni, le aziende cinesi (ma ultimamente anche i grandi nomi high-tech) hanno rilasciato piccoli dispositivi per eseguire le applicazioni Android sulla TV in salotto. La gran parte dei TV Box e TV Stick integra un SoC Rockchip RK3188 (ARM Cortex A9) quad-core e sistema operativo Android ma, per gli amanti del Pinguino, alcuni sviluppatori hanno realizzato una distribuzione Ubuntu ed altri OS basati su Linux compatibili con questo processore. Ian Morrison invece ha rilasciato un nuovo strumento chiamato Linuxium Bootloader, che rende ancora più facile avviare Linux (o Android) su uno di questi device.

Linuxium Bootloader

Linuxium Bootloader è simile a GRUB, un tool che può verificare la disponibilità del software e darà all'utente una serie di opzioni di configurazione ogni volta che si avvia un dispositivo come Rikomagic MK802 IV o Tronsmart T428. Per esempio, se si dispone di una schede microSD con Linux, il bootloader darà la possibilità di avviare Linux da quella scheda o installarlo nella memoria del device, evitando di inserire la microSD in futuro per cambiare OS. Anche se il bootloader potrebbe facilitare alcune operazioni, consigliamo a tutti di leggere le istruzioni di Morrison con attenzione prima di iniziare ed essere consapevoli che, se qualcosa andasse storto, il dispositivo potrebbe non avviarsi più.

Il modo più sicuro per eseguire Ubuntu su un Mini PC con Rockchip RK3188 è probabilmente quello di acquistare un device con l'OS già precaricato. Rikomagic, ad esempio, offre la chiavetta PC MK802 IV LE che gira su Picuntu, una versione personalizzata di Ubuntu. L'azienda prevede inoltre di lanciare una MK902 LE con una porta USB in più, Ethernet e fotocamera.

Via: Liliputing