Home News Linux supporta il multitouch?

Linux supporta il multitouch?

Linux supporta il multitouch?Dopo Microsoft e Windows 7, anche la community opensource è al lavoro per la creazione di un nuovo firmware per kernel Linux che possa supportare nativamente la tecnologia multitouch. Eccolo in video.

Nel quadro del progetto ShareIT, il laboratorio francese ENAC specializzato nello studio di informatica interattiva, ha rivelato in questo ore un nuovo firmware per il kernel Linux 2.6.30, che garantisce nativamente il supporto per multitouch su schermi compatibili. L'esperienza richiede l'utilizzo di un computer dotato di Broadcom 5974, Stantum, Ntrig o DiamondTouch, nonchè del codice pubblicato sul sito internet di ENAC. Al momento il riconoscimento gestuale è operato da Compiz, che sarà necessario attivare con il plugin Dbus per permettere l'interazione con le diverse applicazioni.

La demo attuale è ancora in fase di concept, lontana dalla distribuzione, ma con il semplice tocco delle dita l'utente potrà attivare l'interfaccia 3D Compiz, far ruotare una finestra, zoomare o dezoomare come su Apple iPhone o su Microsoft Surface. Uno dei partecipanti del progetto Henrik Rydberg, lavora attualmente su un driver che garantisce il supporto per il multitouch direttamente a carico del server X.Org. Intanto, ecco un video dimostrativo!

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy