Libera Università del Web: lezioni private su YoutubeAvete mai pensato a YouTube come un luogo in cui si impartiscono lezioni private? La Libera Università del Web (Luw), che sfrutta la piattaforma del noto sito di video-sharing, propone proprio questo progetto. Vediamolo insieme.

Quanto volte vi sarà successo di non riuscire a superare un esame all'università, di non essere preparati per l'esonero del giorno dopo, o semplicemente di non riuscire a comprendere un argomento? Da oggi, YouTube mette a disposizione degli studenti universitari (e non) un nuovo servizio, permettendo di prepararsi come in una lezione privata. Molti giovani si servono di internet, ed in particolar modo dell'enciclopedia online Wikipedia, per approfondimenti o ricerche su determinati argomenti, un gruppo di utenti di YouTube ha invece deciso di fondare la Libera Università del Web (Luw).

Youtube

L'obiettivo di Luw è quello di condividere le conoscenze (matematiche, letterarie, filosofiche, economiche, etc etc) gratuitamente. Il progetto ha inizio lo scorso febbraio, ma è stato subito apprezzato dal popolo di internet. La Libera Università del Web è basata sulla piattaforma di YouTube, che ospita i video didattici. I docenti hanno una propria pagina personale, su cui è postato il loro curriculum vitae, all'interno della quale sono archiviati tutti i video divisi per corsi di studio. Naturalmente sia i promotori sia i fruitori del servizio sono tutti utenti di YouTube.

Al momento la Luw ha 13 corsi attivi appartenenti a sei Facoltà: Filosofia, Studi Sociali ed Economici, Scienze Teologiche, Scienze Matematiche, Lettere e Sicurologia. I fondatori pero' assicurano che presto vi saranno lavori ampliamento, con l'inserimento di nuovi corsi dedicati anche alle scuole medie inferiori e superiori e agli istituti tecnici. Il pubblico di utenti di Luw è compreso nella fascia di età 13-65 anni, equamente diviso tra uomini e donne. I visitatori potranno anche esprimere un loro feedback sull'iniziativa e contribuire alla creazione del logo.

 

Commenti