Home News LG X200: Intel Atom N450 e 10 pollici

LG X200: Intel Atom N450 e 10 pollici

LG X200: Intel  Atom N450 e 10 polliciAl CES 2010 di Las Vegas è stato presentato il nuovo netbook LG X200, che accompagnerà nei primi mesi dell'anno, il fratello maggiore X300. Nella notizia le prime informazioni tecniche sul netbook.

Vi abbiamo parlato, recentemente, di LG X300, un sistema dal design sottile e raffinato e dal peso davvero contenuto, ma presso lo stand dell'azienda coreana è stato fotografato anche una variante rimpicciolita, denominata LG X200. A differenza del modello X300, equipaggiato con un display da 11,6 pollici, il fratello minore monta un pannello da 10,1 pollici con supporto alla risoluzione nativa di 1.366x768 pixel. Questa prima differenza si ripercuote sulle dimensioni e sul peso, comunque piuttosto contenuti per entrambi i sistemi.

LG X200

Nello specifico, l'X200 di LG misura 269,2 x 185,4 x 30,4 millimetri per un peso di circa 1,17 chilogrammi, batteria inclusa, e risulta, quindi, un dispositivo estremamente leggero e maneggevole, con una comoda tastiera con tasti ad isola (da segnalare la posizione decentrata dei tasti cursore, che ne rende facile la pressione) e con un design gradevole ed elegante.

Il processore alla base di questo sistema è il nuovo e diffuso Intel Atom N450 da 1,66 GHz Pine View, parte integrante della piattaforma Pine Trail sviluppata da Intel ed equipaggiata con grafica X3150 integrata. In realtà, è possibile optare anche per un processore Atom N470 da 1,83 GHz. La memoria installata, nella versione di base, è di 1 GB ma è possibile espanderla fino a 2 GB. Lo storage viene offerto da un hard disk con capacità che può andare dai 250 GB ai 320 GB massimi.

Equipaggiato con la edizione Starter del sistema operativo Windows 7 di Microsoft, il nuovo LG X200 offre connettività Wi-Fi e 3G (opzionale) e basa la sua autonomia su una batteria da 4 celle agli ioni di litio e capacità di 2.000 mAh. La dotazione può essere, però, rafforzata, mediante una batteria da 6 celle e capacità di 2.600 mAh che contribuisce ad innalzare i livelli di autonomia.

Da segnalare la presenza della funzionalità SmartOn 2.0, una sorta di OS di base con il quale accedere ad internet e alle funzionalità principali del device senza necessariamente dover caricare, in modo completo, il sistema operativo installato. Non sono note informazioni ufficiali sul prezzo di commercializzazione. E' possibile ipotizzare in Febbraio il mese più indicato per il lancio sul mercato.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy