Lenovo A30 nettop al Computex 2011Chi cerca un nettop dal design esclusivo, potrebbe prendere il considerazione il nuovo Lenovo A30 caratterizzato da una estetica certamente innovativa e particolare.

Il Computex 2011 di Taipei ha rappresentato un'importante occasione per presentare le prossime novità tecnologiche che entreranno in commercio nel giro di breve termine. Tra i dispositivi più particolari che abbiamo incontrato, spicca decisamente il nettop Lenovo A30. Caratterizzato da un design insolito ed esclusivo, infatti, questo miniPC propone linee estetiche futuristiche, quasi ad imitare le forme di un UFO. Compatto e leggero, questo nettop può rappresentare una soluzione ideale per chi ha poco spazio sulla scrivania e per chi ha necessità di disporre di un valido sistema di gestione dei propri contenuti multimediali.

Lenovo A30

Basato su un processore VIA Nano U330 da 1,2 GHz con chip grafico Chrome9 HC3 e processore multimediale VX900, Lenovo A30 unisce dimensioni contenute con una scheda tecnica piuttosto interessante. La memoria ammonta a ben 2 GB DDR3 mentre l’hard disk Seagate offre uno spazio di archiviazione di ben 500 GB da utilizzare per memorizzare brani audio, immagini, video e quant’altro. Dando un’occhiata alle varie porte ed interfacce, è possibile notare la presenza di porte USB per la connessione di dispositivi, uscite HDMI e SPDIF per il collegamento a televisori esterni e un lettore di schede SD che amplifica la capacità di memorizzazione del device.

Sul versante software, Lenovo A30 è basato sul sistema TinyOS personalizzato per l’occasione da Lenovo. Allo stato attuale non si conoscono molti altri dettagli. Siamo in attesa di conoscere i piani dell’azienda per quel che riguarda la distribuzione sui vari mercati internazionali e sul prezzo che vorrà applicare. Comunque sia, perlomeno ad un primo sguardo, Lenovo A30 sembra possedere tutti i requisiti necessari per entrare di diritto nella fascia di device dedicati alla multimedialità. Un utilizzo tipico potrebbe essere in qualità di Mediacenter all’interno del salotto della propria abitazione.

Fonte: nDevil

Commenti