Joli OS accoglie Google DocsProponendo il sistema operativo web-oriented Joli OS, Tariq Krim aveva già anticipato il lavoro di Google su Chrome OS. Ecco infatti, che il CEO di JoliCloud ha annunciato l'integrazione di Google Docs nel suo sistema operativo.

Attraverso il blog ufficiale, il team di sviluppo di Joli OS ha annunciato di aver utilizzato le interfacce di programmazione della suite per l'ufficio Google Docs. L'utente, quindi, troverà le sue cartelle, le sotto-cartelle,ed i file direttamente dal nuovo sistema di esplorazione dei dati, sviluppato in HTML5 in sostituzione di Nautilus. In un pannello laterale collocato a destra, Joli OS propone anche una descrizione del documento o delle informazioni relative allo spazio di immagazzinamento dati disponibile sui server di Google.

Joli OS

Per attivare questa funzionalità sarà necessario "autorizzare" Joli OS a prelevare i dati dal proprio account di Google. Di recente, JoliCloud aveva integrato in Joli OS un servizio di backup e di sincronizzazione dei dati, chamato Dropbox. La società sta tentando di anticipare l'arrivo dei primi netbook con Chrome OS, che dovrebbero avere funzionalità simili. Vi ricordiamo che Google ha firmato molti accordi con i vari OEM, mentre Jolicloud propone il suo JoliBook prodotto da Vye su Amazon.

Nonostante gli sforzi effettuati dal team di Joli OS, Google saprà sfruttare pienamente i suoi contatti ed accordi per imporsi sul mercato senza temere rivali.

Commenti