Home News Il CEO di Amazon compra il Washington Post

Il CEO di Amazon compra il Washington Post

Il CEO di Amazon compra il Washington Post Con un annuncio a sopresa Jeff Bezos, CEO di Amazon, ha comunicato di aver acquisito il Washington Post per 250 milioni di dollari. L'operazione è legata a futuri progetti di Amazon o ne è indipendente? Cosa bolle in pentola?

Ultimamente, la stampa americana ha subito due scossoni. Mentre il New York Times vuole disfarsi del Boston Globe, il Washington Post, che ormai da quattro generazione è diretto dalla famiglia Graham, è ora proprietà di Jeff Bezos. Il nome suona come familiare perchè è il CEO di Amazon, il numero uno del più grande e-commerce americano, vero punto di riferimento nel settore, che negli ultimi anni ha cercato di diversificare il suo business entrando nel mercato degli ebook-reader e dei tablet, con gli ormai popolari Kindle e Kindle Fire.

Amazon Kindle Fire HD e Fire 2

Nel rapporto pubblicato dal Washington Post, in merito alla stessa acquisizione, si legge che negli ultimi dieci anni la gestione del giornale non è riuscita a risolvere dei problemi finanziari causati da un mercato pubblicitario in declino. In sei anni, i ricavi sono diminuiti del 44%. Questa acquisizione porterà alla privatizzazione della società, un'operazione fortemente voluta da Jeff Bezos che non comporterà cambiamenti immediati per gli azionisti. Entrambe le parti hanno quindi concordato una modifica a lungo termine, che potrebbe includere anche una variazione del nome. Si noti che ufficialmente, questa acquisizione non è legata ad Amazon, anche se possiamo immaginare che il suo CEO non ignorerà le possibili ottimizzazione del giornale su Kindle e Kindle Fire.

L'acquisizione è costata 250 milioni di dollari e comprende diverse altre pubblicazioni di proprietà del Washington Post, tra cui: The Express Newspaper, The Gazette Newspapers, Southern Maryland Newspapers, Fairfax County Times, El Tiempo Latino e il Greater Washington Publishing.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy