Home News Si scrive iSlate si pronuncia Mac Tablet

Si scrive iSlate si pronuncia Mac Tablet

iSlate di AppleApple iSlate. Potrebbe essere questo il brand con cui il nuovo tablet PC della Mela morsicata farà il suo debutto. Ripercorriamo tracce ed indiscrezioni in attesa del 26 Gennaio 2010.

Gli indizi che qualcosa di grosso si stia muovendo in casa Apple ci sono tutti: il Macworld 2010 spostato a Febbraio, svariati brevetti, un sospetto silenzio mediatico degli uomini di Cupertino, e siti d'indiscrezioni quanto mai concordi. A meno che non si tratti di un'abilissima manovra, orchestrata per gonfiare a dismisura l'attesa dei fan della Mela morsicata e distorglierne l'attenzione da altri temi, questa volta sembra davvero che il tanto agognato Tablet PC Apple stia per vedere la luce.

Apple iSlate mockup

Basta scorrere le news di Notebookitalia per rendersi conto della crescente fibrillazione dei media online verso il nuovo, sperato dispositivo multi-touch di Jobs e soci: il giorno di Natale, The Boy Genius Report dà la stura ad un torrente in piena di congetture, descrivendo per primo un ebook-reader o un tablet da 7 pollici con tecnologia multi-touch dotato di lunga durata della batteria, forse accompagnato da un modello più ampio, con schermo da 10 pollici, che Apple avrebbe presentato il 26 Gennaio 2010, e gli fa immediatamente eco il Financial Times che rivela che la multinazionale americana avrebbe prenotato una sala conferenze nello Yerba Buena Center For The Arts proprio in quella data.

Non passano neppure 24 ore che emergono nuove conferme da parte di un dipendente europeo di Apple che dichiara di aver provato il device; persino il New York Times rompe gli indugi, convincendo anche i più scettici che il Mac Tablet arriverà entro il 2010.

La caccia al nuovo tablet è aperta. Si cercano ovunque prove della sua esistenza. Finché non irrompe MacRumors con la notizia che tutti stavano aspettando: probabilmente il nome commerciale del Mac Tablet sarà iSlate! Per rafforzare la sua ipotesi, il noto sito d'indiscrezioni rivela che il dominio islate.com è già di proprietà di Apple, acquistato nel 2007 tramite l'intermediazione di MarkMonitor.

islate.com dominio di Apple

Qui si fermano le nostre indagini. Al momento non si sa se Apple abbia acquistato il dominio islate.com per un nuovo prodotto o per proteggersi da rischi di confusione fra i marchi o per altre ragioni. Ogni ipotesi è valida. L'unica certezza è che l'interesse attorno ad un possibile tablet ha tenuto alte le quotazioni del titolo Apple in borsa negli ultimi giorni.