Home News iPhone XR dalla fine di ottobre a 889€. Specifiche tecniche

iPhone XR dalla fine di ottobre a 889€. Specifiche tecniche

iPhone XR dalla fine di ottobre a 889€. Specifiche tecnicheApple ha lanciato un nuovo e coloratissimo iPhone XR con lo stesso design all-sceen ed il SoC A12 Bionic da 7 nm dei fratelli iPhone XS e XS Max, ma anche qualche specifica in meno. Sarà in preordine dal 19 ottobre nei tagli da 64GB, 256GB e 512GB a partire da 889 euro in sei colorazioni.

Se vi piace lo stile Apple, ma non volete spendere oltre 1000 euro per uno smartphone (vi ricordiamo che iPhone XS e XS Max partono rispettivamente da 1189€ e 1289€ in Italia), l'azienda di Cupertino ha annunciato anche un più modesto iPhone XR, che integra le rivoluzionarie tecnologie della iPhone XS-Series ad un prezzo più accessibile. Ha lo stesso processore A12 Bionic ed il design all-screen edge-to-edge con notch dei fratelli maggiori, ma il display non impressiona e c'è una sola fotocamera sul retro con quasi 300 euro in meno.

iPhone XR

Grazie allo spettacolare design all-screen, il display di iPhone XR si estende da un’estremità all’altra del telefono. Il vetro frontale è il più resistente mai visto su uno smartphone ed è elegantemente abbinato a un profilo anodizzato realizzato in robusto alluminio spaziale serie 7000, mentre il vetro posteriore permette la ricarica wireless. iPhone XR è disponibile in sei nuovi colori: bianco, nero, blu, giallo, corallo e (PRODUCT)RED. La verniciatura a sette strati permette di conferire al vetro posteriore sfumature precise, mentre il profilo in alluminio e quello della fotocamera sono dello stesso colore, per aggiungere un tocco di raffinatezza. Il nuovo design è resistente agli schizzi e all’acqua con un rating di grado IP67, ed è impermeabile ai comuni schizzi di caffè, tè e bibite.
 
Il bellissimo display Liquid Retina da 6.1 pollici (1792 x 828 pixel, 326 PPI) garantisce la maggiore accuratezza dei colori del settore, e supporta un’ampia gamma cromatica e True Tone per colori più naturali. Il vetro lavorato con la massima precisione, l’evoluto mascheramento dei pixel e l’antialiasing dei sub-pixel permettono al display di seguire le curve del dispositivo, mentre il nuovo design del sistema di retroilluminazione consente al display di arrivare fino agli angoli.
 
iPhone XR supporta i gesti veloci e fluidi di iPhone, per esempio basta un tap per riattivare il dispositivo e si può scorrere verso l’alto per accedere alla schermata Home o verso il basso per far apparire le notifiche e il Centro di Controllo. La nuova funzione tattile permette di premere sulla schermata Home per attivare all’istante la fotocamera o il flash.

iPhone XR iPhone XR

Progettato da Apple, A12 Bionic è il chip a 7 nanometri più intelligente e potente mai visto su uno smartphone, che offre prestazioni all’avanguardia nel settore in un design ancora più efficiente nei consumi. Il chip A12 Bionic ha un’architettura Fusion a sei core con due core ad alte prestazioni che sono fino al 15% più veloci, quattro core ad alta efficienza che sono fino al 50% più efficienti, una GPU a quattro core che è fino al 50% più scattante, un potente processore ISP (Image Signal Processor) progettato da Apple, encoder video e altro ancora. Grazie a tutto questo, giocare, fare foto, montare video e usare le app che fanno un’utilizzo intensivo del processore grafico sarà ancora più sensazionale, senza compromessi in termini di batteria: iPhone XR ha fino a un’ora e mezza di autonomia in più rispetto ad iPhone 8 Plus.
 
Il Neural Engine di nuova generazione utilizza un evoluto modello di apprendimento automatico per qualsiasi cosa, dalla fotografia alla realtà aumentata. Grazie al nuovo design a otto core, può completare fino a 50 trilioni di operazioni al secondo rispetto ai 600 miliardi del chip A11 Bionic, velocizzando operazioni come il rilevamento delle superfici per ARKit e rendendo possibili nuove funzioni che utilizzano l’apprendimento automatico in tempo reale. Per la prima volta, il Neural Engine integra il framework Core ML, permettendo agli sviluppatori di creare app che utilizzano questo motore di apprendimento automatico altamente efficiente. Il Core ML sul Neural Engine del chip A12 Bionic è fino a nove volte più veloce che sul chip A11 Bionic, consumando soltanto un decimo di energia.

iPhone XR

iPhone XR iPhone XR

Face ID su iPhone XR è più veloce, grazie alle ottimizzazioni software e al secure enclave più scattante. Il sistema TrueDepth utilizza una tecnologia che rileva con precisione la profondità offrendo funzionalità e sicurezza di gran lunga superiori agli scanner facciali bidimensionali per sbloccare iPhone, usare Apple Pay, accedere in modo sicuro alle app e a molte altre funzioni semplicemente con uno sguardo.
 
iPhone XR ha una fotocamera da 12 megapixel con lente grandangolare, apertura f/1.8 e un nuovissimo sensore che garantisce una messa a fuoco più veloce, mentre i pixel più larghi e profondi migliorano la fedeltà dell’immagine e la resa con poca luce nelle foto e nei video. I miglioramenti al processore ISP, al Neural Engine e agli algoritmi software permettono di realizzare ritratti con uno splendido effetto bokeh. La tecnologia Smart HDR definisce ulteriormente gli effetti di luce e ombra nelle foto. Grazie al nuovo Controllo profondità, gli utenti possono regolare la profondità di campo durante e dopo lo scatto per creare ritratti mozzafiato con un bellissimo effetto bokeh. I selfie saranno ancora più belli grazie alla modalità Ritratto migliorata per la fotocamera frontale TrueDepth e alla modalità Illuminazione ritratto che permette di giocare con la luce come in un vero studio fotografico.

iPhone XR iPhone XR

iPhone XR usa la tecnologia LTE Advanced che garantisce elevate velocità di download, e introduce la Dual SIM mediante l’uso di una nano SIM e una eSIM digitale. iPhone XR include iOS 12, il sistema operativo mobile più evoluto al mondo. iOS 12 cambia il modo in cui gli utenti iOS vedono il mondo grazie alla realtà aumentata. Aiuta a riscoprire e condividere foto, e rende le comunicazioni ancora più espressive e divertenti con nuove Animoji e Memoji. La funzione “Tempo di utilizzo” aiuta gli utenti a controllare e gestire il tempo che trascorrono utilizzando i propri dispositivi iOS, mentre i comandi rapidi di Siri permettono a qualsiasi app di funzionare con Siri. Inoltre, le nuove funzioni per la privacy contribuiscono a proteggere dagli attacchi sul web.
 
iPhone XR sarà in preordine nei modelli da 64GB, 128GB e 256GB nei colori bianco, nero, blu, giallo, corallo e PRODUCT(RED) da 889 euro (iva inclusa) a partire dal 19 ottobre con disponibilità dal 26 ottobre in più di 50 Paesi (Italia inclusa). Gli accessori per iPhone XR progettati da Apple saranno disponibili a partire da 45 euro.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy