Home News iPhone 4G smarrito il mistero è servito

iPhone 4G smarrito il mistero è servito

Apple iPhone 4G smarrito: risolviamo il misteroRicostruiamo il mistero dello smarrimento dello smartphone iPhone 4G di Apple e del suo ritrovamento, aiutandoci con Cluedo!

La vicenda dell'iPhone 4G smarrito inizia ad assumere una trama talmente misteriosa ed ingarbugliata da essere degna di Cluedo, il noto gioco da tavola ispirato ai romanzi gialli a cui molti di noi avranno fatto qualche partita.
Quindi preparate tabellone, taccuini di investigatori e pedine, si parte!

L'ambientazione

  • Gourmet Haus Staudt, una "fumosa" birreria di Redwood City, California, in finto stile bavarese, in cui finte ostesse teutoniche vendono souvenir e servono vera birra tedesca in enormi boccali a forma di stivale a nerd impiegati nelle aziende della Silicon Valley.

La birreria Haus Staudt, dove è stato smarrito l'iPhone 4G

I personaggi

  • Gray Powell: ingegnere 27enne neo-dipendente di Apple, ex-dipendente di Sony Ericsson, laureato alla North Carolina State University
  • Apple: noto produttore di computer e gadget hi-tech con milioni di fan in tutto il mondo, più o meno fanatici
  • Robert Powell: padre di Gray
  • Gizmodo: magazine online appartenente a Gawker Media
  • Facebook: onnipresente servizio di social networking
  • Vari: polizia californiana, qualche avvocato, blog e giornali sparsi per il Globo

L'arma del delitto

  • Un prototipo di iPhone 4G, quello che potrebbe essere l'atteso futuro smartphone Apple

La Storia

Per festeggiare il suo compleanno, Gray Powell ha la brillante idea di andarsi a sbronzare in un locale di Redwood City, frequentato da turisti in bermuda a caccia di regali per parenti ed amici e da secchioni in libera uscita. Gray però ha un asso nella manica, qualcosa che lo rende unico all'interno di quella variegata massa di avventori: un prototipo segretissimo di iPhone 4G sul quale starebbe lavorando in qualità di dipendente di Apple.

Qui, sopita da fiumi di birra di frumento a bassa gradazione, la prudenza di Gray viene meno, ed il giovane finisce per dimenticare l'iPhone 4G sui tavolacci di legno. L'ultima traccia è un sommesso messaggio su Facebook a metà strada fra un rimpianto ed un monito: "Ho sottovalutato quanto fosse buona la birra tedesca!"

Qualcuno riconosce immediatamente in quel parallelepipedo di palstica nera i tratti di un inedito smartphone della Mela morsicata e se ne impossessa. Qui si perdono le tracce del Melafonino di quarta generazione, che ricompare dopo qualche giorno nella redazione del sito di gadget Gizmodo. I redattori di Gizmodo non perdono tempo e si affrettano a smontare quello che si crede possa essere un iPhone 4G, facendo anche qualche piccola scoperta, come doppia fotocamera sulla faccia anteriore e su quella posteriore, quest'ultima con flash, o lo slot per micro SIM card.

Apple iPhone 4G smontato

A questo punto la situazione precipita: sembrerebbe che Gizmodo abbia ricevuto una lettera con cui viene intimato di riconsegnare il dispositivo ad Apple, mentre viene aperta un'inchiesta da parte della polizia americana che ipotizza i reati di furto e ricettazione.

Restano tanti dubbi in questo mistero ancora irrisolto: chi ha consegnato il cellulare a Gizmodo? com'è stato possibile smarrire in un modo così banale un dispositivo sul quale Apple avrebbe dovuto esercitare la massima vigilanza? chi ha ritrovato il cellulare, come ha fatto ad intuire che non si trattava di un comune iPhone? come mai Apple non ha localizzato l'apparecchio usando il sistema di localizzazione integrato?

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy