Home News iPhone 3GS: parte Find My iPhone

iPhone 3GS: parte Find My iPhone

iPhone 3GS: parte Find My iPhoneCon il nuovo sistema operativo iPhone OS 3.0 verrà introdotta una nuova funzione denominata "Find My iPhone", che permetterà agli abbonati di MobileMe di rintracciare il proprio melafonino od eliminare i dati sensibili in caso di smarrimento.

Nel corso della della Worldwide Developer Conferece 2009, Apple ha presentato il nuovo iPhone di terza generazione: iPhone 3GS sarà dotato di un processore più performante, una webcam più potente, e potrà essere acquistato in versione da 32GB. Se da una parte possiamo dunque parlare di aggiornamento minore a livello hardware, per quanto riguarda l'update software l'interesse è decisamente maggiore. Il nuovo iPhone OS 3.0 introduce infatti un gran numero di funzioni che risolvono alcune gravi mancanze della versione precedente (taglia, copia & incolla), e magnificano l'esperienza multimediale dell'utente.

Find My iPhone

Una tra le innovazioni più utili ed interessanti è sicuramente "Find My iPhone": il servizio è disponibile solamente per gli abbonati di MobileMe (79 euro all'anno per la versione "Individuale", o 119 euro per il "Family Pack"). Find My iPhone ("Trova il mio iPhone" per la versione italiana) può essere considerato come una speciale funzione di sicurezza, che permette all'utente di rintracciare tramite il sensore GPS la posizione del proprio smartphone, in caso di smarrimento.

Dopo aver attivato la funzione sul proprio iPhone, in caso di necessità sarà sufficiente collegarsi al sito me.com da un qualunque computer o dispositivo abilitato al browsing, e visualizzare la posizione approssimativa del telefono sulla mappa. A questo punto sarà possibile eseguire tre operazioni: aggiornare la posizione (utile nel caso di furto o di smarrimento all'interno di un mezzo pubblico), mostrare un messaggio sul display del telefono, o cancellare tutti i dati.

La funzione "Display a Message" permette all'utente di visualizzare sullo schermo del proprio iPhone un messaggio, unitamente ad un segnale acustico del quale sarà possibile impostare la durata (che potrà essere utilizzato anche come "sonar" per smarrimenti nella propria casa o nell'ambiente di lavoro), nella speranza che qualcuno trovi il dispositivo ed abbia la possibilità di rintracciare il proprietario. Chi invece vuole evitare che uno sconosciuto abbia accesso ai propri dati sensibili (fotografie, video, messaggi, contatti, etc), potrà avvalersi della funzione "Remote Wipe" (cancellazione a distanza), che ripristinerà le impostazioni di fabbrica del telefono.

Sarà possibile ripristinare tutti i dati per mezzo di una sincronizzazione con iTunes. La cancellazione dei dati sarà pressochè istantanea nei nuovi telefoni iPhone 3GS, grazie alla funzione di crittografia dei dati, mentre per i melafonini meno recenti potrebbe essere necessario aspettare qualche minuto. Ricordiamo che iPhone OS 3.0 sarà disponibile a partire dal 17 giugno.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy