Home News Intel porta la Thunderbolt 3 anche sui notebook più economici

Intel porta la Thunderbolt 3 anche sui notebook più economici

Intel porta la Thunderbolt 3 anche sui notebook più economiciE' ufficiale, confermato con un comunicato: Intel integrerà la Thunderbolt 3 nei futuri processori e renderà disponibile una versione di Thunderbolt 3 royalty-free per permettere a tutti i produttori di adottare lo standard senza troppe spese.

Sono passati alcuni anni dal lancio dello standard Thunderbolt 3 che, per quanto sia tra le interfacce più ambite e popolari di oggi, è supportato solo da poco più di 120 modelli di PC (dati Intel). Esatto: gli ultimi chip di Santa Clara non prevedono effettivamente il supporto nativo per la Thunderbolt 3, quindi i produttori hanno bisogno di integrare un controller dedicato per la Thunderbolt, con un successivo rallentamento nei tempi di sviluppo, produzione e test. In sostanza, questo è proprio uno dei motivi per cui oggi un dispositivo con porta Thunderbolt 3 può anche supportare accessori con USB Type-C, anche se non tutti possono gestire la velocità di trasferimento dati dello standard di Intel (40Gb/s) ed altre funzionalità chiave.

Thunderbolt 3

Qualcosa però sta cambiando e, probabilmente, l'annuncio ufficiale arriverà al Computex 2017 di Taipei in programma tra circa una settimana. Santa Clara vuole rendere più facile l'adozione della Thunderbolt 3 integrando la tecnologia direttamente "nelle sue CPU future" e rendendo disponibile una versione di Thunderbolt 3 royalty-free per permettere a chiunque di integrarla. Ecco alcuni dei vantaggi offerti da questa tecnologia:

  • streaming video su (fino a) 2 display 4K esterni
  • passaggio di energia fino a 100 watt per ricaricare un notebook attraverso la porta USB
  • 15 watt per smartphone, tablet e display USB
  • velocità di trasferimento dati fino a 4 volte più veloce rispetto ad una USB 3.1

Con un supporto integrato nei chip e con specifiche tecniche accessibili per tutti, Intel sta probabilmente forzando la diffusione della Thunderbolt 3 anche nei notebook di fascia media fino ad oggi esclusi, visto che la tecnologia sembra quasi essere una prerogativa dei computer portatili "premium". Per il momento è difficile stabilire quali saranno i prossimi processori con Thunderbolt 3 integrata: saranno coinvolti i chip più economici Celeron/Pentium o solo quelli della famiglia Core? Siamo curiosi di scoprire i dettagli.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy