Home News Intel SSD X25-V a basso costo per netbook

Intel SSD X25-V a basso costo per netbook

Intel SSD X25-V a basso costo per netbookIntel ha annunciato una nuova linea di unità SSD SLC dedicata al segmento server e un modello MLC a basso costo da 40GB, ideale come disco di boot o come equipaggiamento in sistemi ultracompatti.

Intel ha sviluppato una nuova linea di unità allo stato solido (Solid State Drive) destinate al segmento enterprise, quali componenti ad alte prestazioni abbinate a sistemi server. Oltre a questo, è stato presentato anche il modello X25-V (Value), un SSD da 40GB, adatto come disco di boot per sistemi server o come equipaggiamento di sistemi mobili ultracompatti.

Intel SSD X25-M

Nello specifico, la nuova linea SSD va a concorrere con l’attuale serie SSD X25-E che offre costose unità da 32GB e 64GB. Saranno disponibili SSD con tagli da 50, 100 e 150 GB basati su veloci memorie NAND Single-Level Cell (SLC). Interessante notare come i costi di produzione subiranno una riduzione stimata di circa 40% rispetto alla serie precedente facendo scendere, di conseguenza, il prezzo per gigabyte a 6.50 dollari. Soltanto a scopo esemplificativo, il modello da 50GB dovrebbe essere disponibile ad un costo orientativo di circa 350 dollari, nonostante l’impiego di memorie SLC, notoriamente più veloci ma, per questo, più costose rispetto alle MLC. La nuova linea Enterprise dovrebbe essere disponibile a partire dal mese di Luglio del prossimo anno.

Il modello Glen Brook, nome in codice dell’Intel X25-V, continuerà a montare memorie NAND MLC anche se lo sviluppo ottenuto da tali memorie sta progressivamente avvicinando le velocità di trasferimento a quelle attuali delle unità a singolo livello. La disponibilità è prevista per il mese di gennaio ad un prezzo di circa 120 dollari.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy