Home News Intel presenta un prototipo di notebook con quattro schermi

Intel presenta un prototipo di notebook con quattro schermi

Intel prototipo notebook quattro schermiIn un mondo dove il settore IT progredisce senza tregua apparente e dove i costi di produzione cominciano ad abbattersi nel giro di poche settimane, perché accontentarsi? Intel risponde presentando un portatile con ben 4 display interattivi.

Se il doppio display del Lenovo ThinkPad W700ds non è di vostro gradimento o pensate che il display secondario del Fujitsu LifeBook N7010 non sia sufficiente, allora potreste essere decisamente interessati al curioso prototipo presentato subito prima del Developer Forum da Intel. Tangent Bay, questo il nome in codice del notebook in questione, ha infatti la peculiarità di integrare ben tre touchscreen OLED ausiliari posizionati tra lo schermo principale e la tastiera, guadagnandosi a pieni meriti il titolo di primo concept notebook multitouch e multiscreen.

Perlmutter mostra il prototipo Intel di notebook a 4 schermi

Lo scopo principale dei display ausiliari è quello di facilitare la gestione e la riproduzione dei file multimediali senza occupare spazio nello schermo primario. Il software di management evoluto permette però anche di far interagire tra loro gli schermi: si può visionare la collezione di album musicali in uno o due schermi, aggiungere brani trascinandoli nella playlist visualizzata su un altro schermo, oppure trascinare foto e video in riproduzione da un mini-schermo ad un altro e perfino allo schermo principale.

Trattandosi di un prototipo, non è ancora certo che Tanget Bay verrà effettivamente commercializzato, ma di certo si tratta di un esperimento da parte di Intel tanto stravagante quanto interessante.




Commenti (2) 

RSS dei commenti
Io lo trovo osceno...non solo per il risultato vero e proprio ma anche per come si è cercato di allettare il mercato consumer nella presentazione: "cosa ci fate coi tre schermini?ci trascinate le foto e gli mp3 nella playlist...."...che tristezza...  
0

masso4321

settembre 25, 2009

è chiaro che la trovata è poco utile ed era tesa piu' che altro a stupire
un po' di show non fa male  
0

Dgenie

settembre 25, 2009

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy