Home News Intel: i primi PC comprati non sono netbook!

Intel: i primi PC comprati non sono netbook!

Intel: i primi PC comprati non sono netbook!Intel ha riconosciuto, oggi, che il grande successo riscosso dai netbook non è dovuto ai clienti che acquistano per la prima volta un computer, ma nella gran parte dei casi chi compra un netbook, possiede già un notebook o un PC desktop.

Secondo quanto dichiarato recentemente da Sean Maloney, Responsabile delle vendite e del marketing presso Intel: "I netbook sono soprattutto...il secondo o il terzo acquisto di qualcuno che è già in possesso di un PC portatile. Se volete spendere il vostro denaro guadagnato duramente e siete alla ricerca del primo computer, acquistate un notebook o un PC desktop per la vostra casa". Maloney aggiunge che: "questo comportamento è umano ed universale: quando si vuole acquistare un nuovo oggetto o dispositivo, il cliente cerca di immaginare cosa potrà fare con il nuovo prodotto".

HP Pavilion dv3

Coloro che acquistano un netbook hanno spesso già uno o due computer in casa, ma desiderano utilizzare un dispositivo poco ingombrante e poco costoso per svolgere un lavoro di base, come ufficio o navigazione su Internet. Questa constatazione è certamente una buona notizia per Intel che aveva timore di veder crollare le vendite di notebook CULV perchè "cannibalizzate" dai netbook. Non sappiamo comunque se coloro che acquistano un computer per la prima volta siano tentati da un modello Thin&Light dalle prestazioni limitate oppure siano orientati su un notebook mainstream.

 

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Infatti e cosi, io possiedo gia due computer desktop e vorrei prendere un portatile per poter navigare su internet e per poterlo portare con me in viaggio e infatti sto aspetando che escano i netbook da 11 o 12 pollici con processori CULV per che sono piu potenti dei Atom.
E gia uscito il MSI Wind U200 e uscira presto anche il Dell Mini da 11'' con CULV ma voglio aspetare Acer e Asus che sicuramente lancierano i modelli l'anno prossimo (o almeno spero).  
0

edi_teslic

agosto 15, 2009

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy