Home News Intel: nessun calo nella domanda di processori Atom

Intel: nessun calo nella domanda di processori Atom

Intel smentisce calo processori AtomIntel smentisce le precedenti indiscrezioni riguardanti un calo nella domanda dei processori Atom, senza tuttavia commentare le dichiarazioni di alcuni produttori secondo i quali ci sarebbe stato un rallentamento relativo al mercato netbook.

Alcuni giorni fa sono trapelati alcuni rumors relativi ad un supposto calo di domanda per le CPU Intel Atom, ed alla difficoltà di approvvigionamento delle stesse limitatamente al mercato cinese.

Intel sembra non aver gradito le dichiarazioni, provenienti da fonti industriali, ed ha prontamente smentito, affermando che l'offerta di chip è perfettamente in linea con la richiesta e che non ha ravvisato alcun calo nella domanda di processori Atom.

Processore Intel Atom

I portavoce del chipmaker di Santa Clara hanno preferito non commentare le presunte dichiarazioni dei produttori asiatici raccolte da Digitimes in un precedente contributo, affermando di non poter fare considerazioni circa le strategie dei propri clienti. Intel tuttavia sottolinea che la propria gamma di processori è in grado di soddisfare qualsiasi richiesta di mercato.

Da Taipei, Taiwan, Michael McManus di Digitimes continua, però, ad alimentare la polemica, facendo notare che la prossima introduzione della piattaforma Intel CULV dovrebbe costringere i produttori di computer portatili a stratificare la propria offerta, con un conseguente ridimensionamento della domanda di processori Intel per netbook.

A parere di McManus, ciò spiegherebbe anche i problemi di fornitura relativi al mercato cinese: in Cina infatti un gran numero di produttori ha fatto recentemente il proprio ingresso nel mercato mobile low-cost, e ci si aspetta che la maggior parte di essi non vada a competere all'interno del settore Intel CULV, focalizzandosi sui netbook.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy