Home News Intel Moorestown incompatibile con Windows

Intel Moorestown incompatibile con Windows

Intel Moorestown incompatibile con WindowsResa ufficiale ad inizio maggio, la piattaforma Moorestown che succederà a Intel Menlow non è pronta per essere integrata nei dispositivi mobile. Gli utenti dovranno quindi aspettare ancora dai 6 ai 12 mesi.

Intel Moorestown è una piattaforma concepita per i piccoli device mobile, come MID, smartphone e tablet. Essa non è dedicata, quindi, ai netbook anche se molte aziende del settore (Asus, Sony, Dell,..) avevano utilizzato Menlow per alcuni dei propri mini-laptop ed ultraportatili.

Intel Moorestown SoC

Intel questa volta corre ai ripari per tempo, rendendo incompatibile la sua nuova piattaforma Moorestown con sistemi operativi Windows. Introdotta ufficialmente dall'azienda di Santa Clara ad inizio maggio, gli esperti e gli analisti del settore avevano ipotizzato la commercializzazione di Moorestown nelle prossime settimane. Ma non sarà così, almeno secondo quanto dichiarato da Anand Chandrasekher di Intel.

Intel Moorestown reference design

I primi dispositivi mobile basati su Intel Moorestown arriveranno sul mercato nell'arco dei prossimi 6-12 mesi. Pertanto, la piattaforma dell'azienda di Santa Clara non è ancora pronta per il suo debutto. Intel ha bisogno di altro tempo per distribuire i sample alle diverse aziende che hanno richiesto la piattaforma, per poter sviluppare e realizzare i propri device. Intel Moorestown è accoppiata ad un chipset Langwell e a processori Lincroft Atom Z6xx (da 1.5GHz a 1.9GHz), capaci di offrire un'autonomia da 8 a 10 ore (su un tablet) grazie al basso consumo energetico.

Intel Moorestown wafer

Moorestown sarebbe in grado, inoltre, di decodificare correttamente video HD grazie alla sua componente grafica Intel GMA 600, ma anche di riprodurre grafica 3D, in particolare in titoli di ultima generazione come World of Warcraft. Per ulteriori informazioni sulla piattaforma Intel Moorestown, vi consigliamo la lettura del nostro precedente articolo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy