Home News Intel e Luxottica, alleati per gli Smart Glasses del futuro!

Intel e Luxottica, alleati per gli Smart Glasses del futuro!

Intel e Luxottica alleati per gli smart glassIntel sempre più attenta al mondo IoT e wearables: l'annuncio di una collaborazione strategica con Luxottica prelude all'arrivo di smartglasses di fascia alta, di lusso o sportivi.

"I Google Glass sono morti! Evviva i Google Glass!" Potremmo sintetizzare così la parabola dei Google Glass e più in generale degli smartglasses, gli occhiali dotati di funzionalità evolute: un autentico fenomeno, inarrivabili ed esclusivi per oltre un anno, i Google Glass avevano innescato la nascita di una nuova categoria di indossabili, salvo poi essere dimenticati. In realtà gli ultimi rumor idicano che l'attuale silenzio circa i Google Glass sia dovuto al fatto che Big G stia lavorando ad una seconda generazione equipaggiata Intel.

Sembra quindi che Google Glass ed emuli siano destinati ad un grande rilancio, magari in collaborazione con nomi prestigiosi dell'elettronica di consumo e del lusso a supporto, sul modello degli smartwatch Android Wear, per intenderci.

Intel e Luxottica, uniti per gli Smart Eyewear

A confermare questa nostra ipotesi è l'annuncio della nascita di una alleanza fra Intel e Luxottica, una dell'eccellenze indiscusse del made in Italy ed una autorità assoluta nel campo degli occhiali di lusso e sportivi con brand come Armani, Versace, D&G, Ray-Ban e Oakley. L'accordo non è meramente commerciale ma molto più ampio e parte da sostanziosi investimenti di Ricerca e Sviluppo allo scopo di traghettare gli occhiali di fascia alta verso il futuro.

Insomma, i nomi di Intel e Luxottica accostati non hanno bisogno di ulteriori spiegazioni: preparatevi ad indossare smartglasses belli, sportivi, leggeri e trendy, un po' come gli occhiali che già usiamo ma con funzionalità finora inimmaginabili.

“Lo sviluppo delle tecnologie indossabili sta catalizzando l’interesse di chi investe in innovazione”, ha dichiarato Brian Krzanich, CEO di Intel. "La collaborazione con Luxottica Group unirà i nostri ecosistemi, combinando le tecnologie all’avanguardia, hardware e software di Intel, con il design innovativo e la conoscenza del consumatore propri di Luxottica. Questo connubio di competenze guiderà un’innovazione ancora più rapida, andando oltre il limite del possibile".

"Questo accordo rappresenta un'incredibile opportunità per continuare a innovare e definire ulteriormente il futuro dell'eyewear," ha affermato Massimo Vian, CEO di Luxottica Group. “Insieme a Intel esploreremo le potenzialità delle tecnologie indossabili, spingendoci oltre a quelli che a oggi sono i confini tradizionali dell’occhiale. Guideremo questo nuovo segmento con lo sviluppo di montature intelligenti e funzionali, oltre che belle. Prodotti che i consumatori ameranno indossare."

A partire dal CES 2014, quando ha presentato la sua piattaforma per IoT con chip specializzati Quark, Intel ha dimostrato di essere uno dei chipmaker più attivi nel settore degli IoT e wearable devices, spingendosi in alcuni casi fino a proporre device completi come lo smartwatch Basis Peak.

La partnership con Luxottica va pertanto inserita all'interno di uno scenario più ampio che evidentemente comprenderà anche occhiali intelligenti e connessi. Vedremo i primi frutti di questa collaborazione strategica già nel 2015.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy