Intel Kaby Lake (ULV) per notebook entro giugno 2017Ci sono novità sui prossimi processori Intel Kaby Lake per notebook, in programma nel 2017, con l'introduzione di due nuovi modelli: un Kaby Lake-U quad-core con Intel HD Graphics da 15W e un Kaby Lake-H con Intel HD Graphics e TDP da 18W.


Come abbiamo già accennato lo scorso luglio, Intel considera "Kaby Lake" come la piattaforma di riferimento del 2017, tanto che prevede di lanciare alcuni processori per PC desktop nel quarto trimestre di quest'anno ma gli altri (in grandi volumi) solo nel primo trimestre 2017. E' quindi molto probabile che l'annuncio ufficiale avvenga a gennaio, in occasione del CES 2017 di Las Vegas.

Intel Kaby Lake (ULV)

Al momento (quindi prendendo in considerazione la generazione Skylake), Santa Clara divide i suoi processori in quattro categorie: Skylake-Y (Core M) per ibridi 2-in-1, Skylake-U per ultraportatili, Skylake-H per notebook da gioco (con varianti quad-core "HQ" e "HK" sbloccate) e Skylake-S per desktop. Alcuni chip sono dotati di Intel HD Graphics (riconoscibili dalla sigla "+ 2" che sta "Tier 2") mentre altri godono di Intel Iris Graphics (indicato come "+ 3e" per "Tier 3"). Il passaggio da Skylake a Kaby Lake non porterà nuovi processori per notebook (la nuova generazione sarà ancora composta da CPU dual-core con Intel HD Graphics e TDP da 6W di base), fatta eccezione per due modelli.

Stando a quanto dichiarato dai colleghi di Notebookcheck, la cui fonte non è nota, Intel avrebbe intenzione di rilasciare una nuova variante di processore Kaby Lake-U quad-core con Intel HD Graphics e TDP da 15W. Questo chip, il primo quad-core ULV, andrà ad affiancare due CPU dual-core già note con Intel Iris Graphics (3e) e TDP rispettivamente di 15W e 28W. Ci saranno novità anche per la famiglia di processori Intel Kaby Lake-H, visto che ai soliti chip se ne aggiungerà uno quad-core con Intel HD Graphics e TDP di 18W. Il lancio per questi processori (quelli segnalati in rosso nell'immagine) è fissato nella seconda metà del 2017.

Al momento, Santa Clara non ha rilasciato molti dettagli sui processori per notebook, ma già sappiamo che la grafica integrata in queste CPU sarà in grado di supportare contenuti High Dynamic Range (HDR), Wide Color Gamut (Rec.2020) e HDCP2.2. E questo già ci basta per dire che Intel Kaby Lake risponderà alle esigenze di coloro che cercano ultrabook e ultraportatili così sottili da non poter integrare una GPU dedicata, ma che ambiscono comunque alla riproduzione di video 4K Ultra HD.

Commenti