Home News Intel cancella Larrabee

Intel cancella Larrabee

Intel annulla il progetto LarrabeeIl chipmaker californiano ha annunciato di voler abbandonare, per ora, il progetto Larrabee dedicato allo sviluppo di una soluzione grafica dedicata.

Bill Kircos, direttore per le relazioni con la stampa sui prodotti e le tecnologie Intel, ha annunciato che il chipmaker californiano ha deciso di concentrare il proprio impegno a favore del miglioramento delle soluzioni grafiche integrate abbandonando, forse non in via definitiva, il progetto Larrabee che puntava alla realizzazione di una scheda video dedicata. Ma il know-how raggiunto durante la fase di sviluppo di Larrabee sarà impiegato nel progetto e nella messa a punto di ulteriori prodotti, probabilmente dedicati al segmento dei supercomputer (High Performance Computing - HPC).

Intel Larrabee

Intel ha confermato l'intenzione di rilasciare maggiori informazioni già a partire dalle prossime settimane in modo da definire, con maggior precisione, il futuro del progetto Larrabee il cui sviluppo è risultato piuttosto incerto già da qualche tempo, come vi avevamo anticipato in un nostro precedente articolo a cui vi rimandiamo per maggiori dettagli. Ma quali sono le motivazioni alla base di questa "resa"? Secondo quanto emerso sembrerebbe che le prestazioni di Larrabee in ambito DirectX e OpenGL non siano state all'altezza di competere con i rivali nVidia e AMD, leader indiscussi del settore e produttori di soluzioni altamente performanti ed efficienti.

Comunque sia, Intel ha dichiarato di voler puntare molto sulle soluzioni integrate in modo da raggiungere prestazioni e livelli di ottimizzazione tali non solo da soddisfare qualunque esigenza, ma anche di competere con i futuri chip (Fusion e Fusion 2) di AMD che, almeno sulla carta, hanno dalla loro parte importanti potenzialità. Quale sarà il futuro del progetto Larrabee è ancora difficile da dire proprio perchè l'azienda non lo ha abbandonato completamente ma sta ragionando sul miglior impiego di queste tecnologie. Quello che è certo, in virtù delle parole di Kircos, è che non saranno sviluppate da Intel schede video dedicate nel breve termine.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy