Intel: Atom Bay Trail anche nei tablet da 199 dollariIl nuovo CEO Intel ha ribadito in questi giorni che gli Atom Bay Trail potranno essere integrati nei tablet economici con costi inferiori a 199 dollari, sia con Android che con Windows 8: viste le prestazioni promesse da questi SoC sta per aprirsi una nuova stagione del mercato ultramobile?


Brian Krzanich, nuovo CEO Intel, ha confermato in questi giorni quanto già detto a giugno scorso: i nuovi Atom Bay Trail saranno presenti anche in tablet da 7 e 10 pollici (come nel caso dell'Acer Iconia WT5), sia con sistema operativo Google Android che Microsoft Windows, anche con prezzi inferiori a 199 dollari. Una decisione che dovrebbe dare un'ulteriore accelerazione a questo settore già molto amato dai consumatori, andando così a compensare, almeno in parte, le perdite che il chipmaker californiano sta soffrendo per via della flessione delle vendite dei notebook.

Tablet Bay Trail

Dopo aver parlato di recente di tablet ibridi disponibili a 399 dollari e di ultrabook ed Androidbook entry level, sempre con lo stesso processore, addirittura a 200 dollari, il colosso californiano sottolinea dunque ancora una volta le opportunità che i nuovi Atom offriranno ai produttori, in termini di rapporto tra costi e prestazioni. Come sappiamo infatti i nuovi Atom promettono performance doppie rispetto agli attuali Clover Trail, promesse che sembrerebbero ampiamente confermate stando ai primi benchmark rilevati da Geekbench e AnTuTu, che porrebbero queste soluzioni non solo al di sopra dei predecessori ma anche di SoC ARM top gamma come i Qualcomm Snapdragon 800.

Se dunque tutte queste premesse dovessero essere confermate, entro Natale potremmo assistere al fiorire di una nuova generazione di device dalle prestazioni elevatissime ma dai prezzi molto contenuti, più bassi anche di quelli ottenibili con gli attuali processori ARM. Un vero toccasana per le vendite, che potrebbe far decollare anche quelle dei tablet con Windows 8, attualmente frenate sia dai costi troppo elevati che, nella fascia bassa, da prestazioni non sempre convincenti. Con la disponibilità dell'aggiornamento Windows 8.1 e l'abbinamento con i nuovi Atom però lo scenario potrebbe presto cambiare, non resta che attendere le evoluzioni del mercato.

Google News
Le notizie e le recensioni di Notebook Italia sono anche su Google News. Seguici cliccando sulla stellina

Commenti