Home News Instagram, chat in arrivo?

Instagram, chat in arrivo?

Instagram, una chat presto?Gli utenti di Instagram potrebbero presto sfruttare una nuova funzionalità. Il social network dedicato alla fotografia potrebbe, infatti, integrare un servizio di messaggistica istantanea nella sua applicazione mobile.

Instagram torna a far parlare di sé. Dopo l'integrazione di brevi video nel mese di giugno e l'arrivo della pubblicità poche settimane fa, il social network potrebbe presto integrare un servizio di messaggistica istantanea. L'informazione è stata riferita oggi dal sito GigaOM, secondo cui la chat sarà aggiunta al prossimo aggiornamento dell'applicazione mobile. Questa nuova versione dovrebbe essere distribuita entro la fine dell'anno (forse per Natale) ed introdurre (opzionalmente) la funzione "chat di gruppo".

Instagram Video

Nonostante sia ancora un rumors, la notizia potrebbe dare uno scossone significativo al mondo mobile. Con oltre 150 milioni di utenti attivi, il servizio potrebbe avere molto successo sul mercato della messaggistica online, mettendo nell'angolo alcune applicazioni già molto popolari. Recentemente, Viber per Android ha aggiunto alcune funzionalità al suo servizio con un'opzione "Push To Talk", mentre Google nell'ultimo aggiornamento ha integrato gli SMS al servizio mobile Hangouts. Il settore delle chat mobile è stato segnato dall'arrivo di BlackBerry Messenger su Android e iOS il mese scorso e dal lancio di Line, un'applicazione mobile che si differenzia dai suoi concorrenti per una vastissima collezione di emoticon.

Non dimentichiamo che Instagram è proprietà di Facebook, che ha già un suo sistema di chat integrato, quindi perché crearne un altro? Secondo GigaOM, la mossa di Instagram ha l'intento di bloccare Snapchat, un servizio di messaggistica istantanea molto popolare tra i più giovani, ma che conquista anche qualche adulto grazie ad un migliore sistema di sicurezza dei propri dati personali (i messaggi vengono cancellati dal database dopo un breve periodo). Per ora Instagram non ha confermato né smentito la notizia, ma si è semplicemente rifiutato di rilasciare un commento.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy