Dell supera Acer e torna al secondo posto

Dell supera Acer e torna al secondo postoNel corso del secondo trimestre 2010, Dell avrebbe realizzato uno dei suoi obiettivi principali: superare Acer. Secondo iSuppli, la multinazionale americana sale nuovamente al secondo posto nella classifica mondiale di produttori di computer.

Dopo 9 mesi passati al secondo posto nella Top10 dei maggiori colossi di elettronica mobile a livello mondiale, nel secondo trimestre 2010 Acer scende in terza posizione. Nonostante una crescita del 24.2% su un anno, l'azienda taiwanese ha registrato una perdita del 6.2% negli ultimi tre mesi, rispetto al primo trimestre 2010. Una delle ragioni di questo insuccesso è dato soprattutto dal calo delle sue vendite relative ai PC portatili, segmento sul quale ha investito molto.

Dell Inspiron 17

I notebook Acer rappresentano infatti quasi l'80% del suo parco macchine, contro il 60% dei suoi concorrenti. Per Matthew Wilkins, analista di iSuppli, la sfida tra Acer e Dell non sarebbe ancora terminata, anzi potrebbe continuare nei prossimi trimestri. Secondo iSuppli, Hewlett-Packard è ancora leader del mercato mondiale con il 18.1% delle quote di mercato e 14.955 milioni di PC smaltiti. L'azienda americana è leader della Top10 mondiale ormai da 16 trimestre consecutivi.

Dell la segue con il 12.8% di quoete di mercato e 10.541 milioni di computer venduti. Quindi, trovano posto Acer (12.4%, 10.191 milioni di unità), Lenovo (10.1%, 8.327 milioni di unità) e Toshiba (5.4%, 4.456 milioni di unità). Come potete notare, sui 5 principali produttori di computer al mondo, solo Lenovo ha registrato una crescita delle sue vendite rispetto al primo trimestre 2010, con un +18.6%. Il calo maggiore è di HP (- 6.3%), contro una leggera flessione di Dell (- 1.2%).

Nonostante ciò, le vendite dei PC portatili sono globalmente in rialzo (+1.1%), dal primo al secondo secondo trimestre 2010, con 82.490 milioni di unità vendute. Non sappiamo al momento se le vendite mondiali di notebook aumenteranno o meno, nel terzo trimestre, ed in quale misura.

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Settembre 2010 16:35