Tablet VIA: economici con CPU ARM e Android

Tablet VIA: economici con CPU ARM e AndroidSecondo Richard Brown di VIA Technologies, entro la fien del 2010 il mercato assisterà ad una vera invasione di tablet VIA. Il loro costo non supererà i 150 dollari, e saranno dotati di schermo LCD da 7 pollici, Google Android e CPU ARM.

Apple, con il suo iPad, ha dato vita ad un nuovo settore: quello dei tablet. Il device dell'azienda di Cupertino rappresenta uno dei prodotti più interessanti sul mercato, per i software installati, per i materiali impiegati e per l'altissima capacità di miniaturizzazione dei componenti. Dopo Apple, però, quasi tutti i produttori hanno deciso di lanciarsi in questa nuova avventura, proponendo dei terminali più economici e spartani. Le aziende cinesi sono quelle che riescono, rispetto ad altre, a risparmiare sui costi di produzione immettendo sul mercato dei tablet low-cost.

Archos 5

Un esempio è dato dal tablet da 7 pollici di Shenzhen Chong Shi, basato su un processore ARM a 400MHz ed accompagnato da 2GB di spazio di archiviazione, 128MB di memoria e sistema operativo Google Android. Il prezzo di questo device equivale circa a 73 dollari. Il terminale in questione è naturalmente riservato al solo mercato asiatico, ma non escludiamo che nei prossimi mesi prodotti simili possano varcare anche il mercato americano ed europeo.

Secondo Richard Brown di VIA Technologies, intervistato sull'argomento da Bloomberg, entro la fine dell'anno in corso il mercato internazionale proporrà tablet da 7 pollici, con Google Andorid e processore VIA, ad un prezzo compreso tra 100 e 150 dollari. Secondo voi, potrebbero essere dei degni rivali di iPad?