iPhone software unlock: come ti sblocco l'IPhone in 2 ore

ImageUn gruppo di programmatori è riuscito a sbloccare via software l'Apple iPhone: da oggi il telefono cellulare di Apple potrà essere utilizzato in qualsiasi nazione, con qualsiasi provider.

Il team di sei "programmatori" di iPhoneSIMFree ha lavorato incessantemente fin dalla data di lancio del telefono cellulare di Apple, con un solo obiettivo: sbloccare l'iPhone! Si è trattato di una corsa contro il tempo perché non passava giorno senza che qualcuno proclamasse di essere riuscito nell'impresa. Tutti i tentativi, però, si erano rivelati infruttuosi, tanto che sembrava che Apple fosse riuscita a scogitare un sistema davvero efficace per impedire l'unlocking. 

Image

Sembrava, appunto... almeno fino al momento in cui i ragazzi di iPhoneSIMFree non hanno pubblicato sul loro sito questo annuncio:

"È con grande piacere che annunciamo il primo (e unico) servizio di sblocco della SIM via software per l'iPhone. Non c'è bisogno di aprire l'iPhone.Non c'è bisogno di saldare alcunché.

I maggiori vantaggi comprendono:

Per dimostrare che non si tratta del solito fake hanno pensato bene di inviare una copia del software di sblocco ad Engadget che non ha potuto fare altro che confermare l'evidenza: il software funziona perfettamente e consente di sbloccare l'iPhone in un paio d'ore! La prova è questo video nel quale viene mostrato un Apple iPhone collegato alla rete T-Mobile (ricordiamo che l'iPhone di regola potrebbe supportare solo SIM AT&T):

L'utility di unlocking permetterebbe di usufruire di tutte le normali funzioni dell'iPhone con un altro provider e, secondo quanto sostengono i suoi creatori, sarebbe in grado di resistere anche ad eventuali procedure di ripristino/upgrade del firmware. Per gli utenti italiani significa che potranno iniziare ad utilizzare l'iPhone anche nel nostro Paese!

iPhoneSIMFree inizierà a distribuire al dettaglio il software di sblocco dell'iPhone a partire dalla prossima settimana. Al momento accettano solo ordinazioni per gruppi di 500 licenze e oltre.

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Novembre 2011 19:54