Acer TimelineX ufficiali in Italia

Acer TimelineX ufficiali in ItaliaDopo il successo di Timeline, Acer decide di migliorare la gamma di notebook ultrasottili, puntando non più solo sull'autonomia ma anche sulle prestazioni. Acer TimelineX, ridisegnati nelle forme, sfiorano 12 ore di autonomia con una batteria da 9 celle.

Acer TimelineX sono dotati dei nuovi processori Intel Core i3, i5 e i7, grafica dedicata e multimedialità HD a garanzia di ottime prestazioni per applicazioni legate alla musica, al gaming, ai video, ai film, alle foto, ai social network e molte altre ancora. Grazie alla tecnologia Intel Turbo Boost, inoltre, le prestazioni subiscono un'accelerazione dinamica a seconda del carico di lavoro. La serie Acer TimelineX si divide in quattro modelli, dagli ultra-compatti 11,6 pollici e 13,3 pollici fino ai super-sottili 14,0 pollici e 15,6 pollici, caratterizzati tutti da display CineCrystal retro-illuminati a LED da 16:9 e risoluzione di 1366x768 pixel.

Acer Aspire TimelineX 3820T

Acer Aspire TimelineX 3820T profilo

La dotazione è completata da un sistema audio coinvolgente grazie alla tecnologia Dolby Home Theater v3, mentre la connettività è affidata alle più recenti opzioni di comunicazione: 3G (opzionale), funzionalità Wi-Fi integrata con supporto Acer SignalUp con Nplify, Bluetooth 2.1+ (opzionale) e Gigabit LAN. Inoltre, la soluzione Acer Video Conference, che integra la webcam HD Acer Crystal Eye 1.3 e il microfono, permette di organizzare video conferenze o video chat in qualunque momento.

Acer Aspire TimelineX 4820T chiuso

Acer Aspire TimelineX 4820T

In termini di memoria, la serie Acer Aspire TimelineX offre fino a 8GB DDR3 per tempi di risposta ultra-rapidi e per una gestione facilitata del multitasking, mentre hard disk ad alta capacità forniscono tutto lo spazio necessario per archiviare archivi digitali. Il suo look minimalista nasconde piccoli dettagli che fanno del TimelineX un campione di eleganza ed efficienza. A partire dalla scelta dei materiali. Il cover nero in alluminio assicura la medesima robustezza di qualsiasi altro notebook più corazzato, la satinatura lo rende un oggetto veramente ‘digital chic’ e nel suo insieme ne snellisce la linea, aggiungendo un tocco di solidità e durevolezza.

Acer Aspire TimelineX 5820T

Al suo interno, la tastiera Acer FineTip offre una sensazione di piacevolezza durante la digitazione e, nella versione Acer TimelineX 5820T (15.6 pollici), si arricchisce della presenza del tastierino numerico. Il touchpad è lievemente concavo e di tipo multi-gesture: permette cioè di sfogliare le pagine allo stesso modo di un giornale e di gestire la funzione di zoom semplicemente simulandola con le dita di una mano. Con uno spessore inferiore al un pollice (appena 24 mm) per un peso compreso tra 1,4 e 2,4 chili (per Acer Aspire TimelineX 1830T e 5820T), Aspire TimelineX mantiene tutta la propria leggerezza. Ma si fa ancora più pratico, grazie alla possibilità di aprire lo schermo fino a un angolo di 165°.

Acer Aspire TimelineX 5820T

Acer Aspire TimelineX 4820T

L’efficienza energetica è la chiave attorno alla quale ruota la serie TimelineX. A partire dalle ventole e da hard disk a basso consumo, componenti allo stato dell’arte che riducono la dissipazione e schermi retro-illuminati a LED che garantiscono un risparmio energetico del 33% rispetto ai pannelli tradizionali, coadiuvati dalla tecnologia Intel Display Power Savings (iDPST) nella riduzione della retro-illuminazione con il minimo impatto sulla visuale. Ma soprattutto, dalla presenza del tasto PowerSmart, che trasforma il TimelineX nel compagno di viaggio preferito per l’intera giornata.

Acer Aspire TimelineX 5820T

Ma Acer PowerSmart fa anche di più. Consuma il 66% in meno dello standard richiesto da Energy Star, risparmiando 1.752 watt all’anno - l’equivalente di una lampadina da 15 watt lasciata accesa per 116 giorni. Inoltre, l’alimentatore intelligente attiva automaticamente la modalità di ricarica: quando la batteria è a piena carica, l’alimentazione viene interrotta con una notevole riduzione sia in termini energetici sia di stress della batteria stessa.

Ultimo aggiornamento Venerdì 26 Marzo 2010 18:36