eBay vende Skype: accordo raggiunto

eBay vende Skype: accordo raggiuntoCon un comunicato stampa ufficiale, eBay ha chiuso l'operazione di vendita dell'unità Skype per 2.75 miliardi di dollari. Ora eBay potrà concentrarsi sul settore delle aste online e su PayPal.

Lo scorso settembre, eBay ha ceduto ad alcuni investitori privati la quota del 65% di Skype, noto servizio di comunicazione VoIP e messaggistica istantanea, per la somma di 1.9 miliardi di dollari (e 125 milioni in obbligazioni). Tra i compratori vi era Silver Lake e la società Andreessen Horowitz guidata da Marc Andreessen, fondatore di Netscape. Alla cordata si aggiunsero poi Index Ventures e Canada Pension Plan. Nella giornata di ieri, eBay ha concluso la vendita di Skype, con l'intenzione di chiudere l'operazione entro il 2010.

eBay vende Skype

Il celebre servizio di aste online, eBay, ha rilasciato un comunicato ufficiale in queste ore in cui comunica i termini dell'accordo, secondo il quale la società avrà diritto a 1.9 miliardi di dollari in contanti, sulla cifra di 2.75 miliardi di dollari fissata per la valutazione di Skype. Al termine dell'operazione eBay, già leader nel settore delle aste e degli annunci online ed in possesso di PayPal (per i pagamenti su Internet) conserverà la quota del 30% sul servizio di comunicazione VoIP.

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Novembre 2009 22:30