Dell Studio 17 Touch: notebook con schermo multitouch

Dell Studio 17 Touch: notebook con schermo multitouchDopo acer Aspire 5738PG e HP Pavilion dv3, Dell aggiunge la funzionalità multitouch al modello Studio 17 che diventa ufficialmente il primo notebook touchscreen del produttore. Ecco di seguito i dettagli di Dell Studio Touch.

Dell ha aggiornato la sua lineup di notebook con Studio 17 Touch, arricchito per l’occasione della funzionalità multitouch che si sta diffondendo velocemente negli ultimi tempi. Questo modello diviene, quindi, il primo notebook del produttore a possedere un display sensibile al tocco. L’ingresso sul mercato di Windows 7 di Microsoft ha fatto lievitare le soluzioni in grado di sfruttare il supporto nativo del nuovo sistema operativo alla funzionalità multitouch.

Dell Studio 17 Touch

Dell Studio 17 Touch è un notebook equipaggiato con un ampio display con supporto multigesture da 17.3 pollici in grado di lavorare ad una risoluzione massima di 1.600x900 pixel. La sottosezione grafica è gestita da un controller integrato Intel GMA 4500MHD anche se, opzionalmente, è possibile arricchire la configurazione con una scheda video discreta. Il processore può essere scelto tra un gamma che va da un Intel Dual Core T4300 fino ad un Intel Core i7 mentre la dotazione di memoria RAM può raggiungere gli 8 GB.

Dell Studio 17 Touch

Ottime le potenzialità del comparto adibito allo storage che può prevedere una capacità di archiviazione fino a 1 TB. Altre specifiche tecniche parlano di connettività Wi-Fi 802.11b/g/n, diverse porte USB, porta combo eSATA/USB per la connessione di periferiche di archiviazione esterne, uscita video HDMI, DisplayPort, un sistema di speaker JBL e un connettore Firewire. Opzionalmente il sistema può essere equipaggiato con un lettore Blu.ray. Il prezzo della versione base di aggira attorno agli 899 dollari comprensivi di batteria da 6 celle e di una copia preinstallata di Windows 7.

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Novembre 2009 17:31