Da HP e Voodoo i primi notebook con raffreddamento a liquido

ImageDalla collaborazione fra HP e VoodooPC potrebbe nascere, in Autunno, una serie di notebook per il gaming estremo dotati di sistema di raffreddamento a liquido e totalmente privi di ventole: totale silenziosità ed 8 ore di autonomia.

L'ultimo tentativo di produrre in serie notebook con raffreddamento a liquido risale al Settembre 2002, quando Hitachi presentò il suo laptop Flora 270W Silent Model. Da allora l'idea era stata accantonata e il raffreddamento a liquido era diventato solo un esercizio di modding.

Rahul Sood, CTO Gaming Business presso HP


Ma ora questa tecnologia potrebbe tornare in auge anche sui computer portatili perché, secondo quanto riferisce il magazine online Uberpulse, HP sarebbe al lavoro per una linea di notebook per gamers raffreddati a liquido, da introdurre sul mercato in Autunno. Il progetto costituirebbe il primo frutto dell'acquisizione di VoodooPC, società americana specializzata nella realizzazione di sistemi per il gaming estremo, potenti ed esclusivi quanto costosi.

Rahul Sood, dapprima cofondatore di VoodooPC e, dopo l'acquisizione da parte di HP, manager del settore Gaming Business presso la multinazionale di Palo Alto, sarebbe l'artefice di questa nuova serie di prodotti che, molto probabilmente, verrà commercializzata sotto il brand Voodoo.

L'obiettivo è di ridurre o eliminare del tutto quelle limitazioni in termini di comfort acustico e temperature che finora hanno caratterizzato i notebook per l'hard gaming: le nuove gamestation di HP Voodoo saranno totalmente silenziose perché prive di ventole e potranno raggiungere le 8 ore di autonomia.

Per concludere, riassumiamo un'intervista del magazine economico francese L'Expansion a Phil McKinney, CTO del settore PC di HP, che getta luce sul ruolo che assumerà VoodooPC all'interno dell'organizzazione del gruppo: innanzitutto non verrà creato un ulteriore brand, quindi con ogni probabilità, come era già accaduto per Compaq, Voodoo diventerà una linea di produzione di HP. Inoltre, la serie di laptop HP voodoo sarà il banco di prova su cui testare una serie di nuove tecnologie che, a causa del loro costo elevato, non trovavano spazio sui notebook mainstream del produttore americano.

Non resta che attendere l'Autunno per vedere quali sorprese hanno in serbo per noi HP e VoodooPC. 

Ultimo aggiornamento Sabato 12 Novembre 2011 18:06