Dell XPS M1730 con Nvidia GeForce 9800M GTX in Italia

Dell XPS M1730 con Nvidia GeForce 9800M GTX in ItaliaDell aggiorna ancora una volta la sua gamestation da 17 pollici XPS M1730; si potrà configurare un comparto grafico doppio composto da due Nvidia GeForce 9800M GTX configurate in SLI, con 1GB di memoria GDDR3 totale.

Dopo il recente lancio dei nuovi computer portatili Dell Studio XPS 13 e 16 basati su piattaforma Nvidia ed Intel Centrino 2 di ultima generazione, ci si aspettava una rapida scomparsa dei precedenti modelli Dell XPS M1330, M1530 ed M1730, ormai obsoleti, e l'introduzione di una nuova gamestation per la categoria enthusiast.

Dell XPS M1730

Il produttore americano sembra tuttavia aver intenzione di prorogare ulteriormente la dismissione della serie XPS, "vecchia guardia" del panorama multimediale mobile di Round Rock. Il modello da 17 pollici Dell XPS M1730, basato su piattaforma Intel Santa Rosa, subisce infatti un ulteriore aggiornamento, applicato immediatamente anche al mercato italiano. L'update riguarda il comparto grafico, e vede l'introduzione di una nuova interessante opzione: l'utente potrà infatti avvalersi di una configurazione in SLI di due schede video Nvidia GeForce 9800M GTX da 512MB GDDR3, per un totale di memoria grafica dedicata di 1GB.

La nuova soluzione va a sostituire lo SLI di GeForce 8800M GTX precedente, e sarà disponibile a partire da 2299 euro con la configurazione di base, che prevede la presenza di un processore Intel Core 2 Duo T8300 da 2.4GHz, 4GB di memoria RAM DDR2 da 667MHz, un display WUXGA da 1920x1080 pixel con tecnologia TrueLife Ultrasharp e webcam da 2.0MP integrata, hard disk da 320GB e 7200 rpm, batteria da 9 celle agli ioni di litio ed un masterizzatore DVD super multi.

Con l'aggiunta di 170 euro si potrà inoltre aggiungere una scheda PCI Ageia PhysX che coadiuverà l'unità grafica principale ed il processore nell'elaborazione dei calcoli relativi alla fisica avanzata delle applicazioni 3D e videogiochi in genere, mentre per il drive ottico combo Blu-Ray sarà necessario un supplemento di 210 euro.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Marzo 2009 17:16