Apple riconosce i problemi con le batterie dei suoi portatili: aggiornamento software o sostituzione

ImageApple decide di porre un termine all'annosa vicenda delle batterie per notebook difettose: se i problemi non si risolveranno con un update software si avrà diritto alla sostituzione della batteria.

Dopo le numerose segnalazioni di utenti che lamentavano una scarsa durata della batteria dei loro notebook MacBook  e MacBook Pro, Apple ha deciso di prendere provvedimenti rilasciando un aggiornamento software che promette di risolvere i problemi di performance. Sulla pagina di supporto allestita da Apple leggiamo che l'aggiornamento è immediatamente disponibile attraverso Software Update o tramite download diretto da questo link.

Image

L'update sarà utile a tutti coloro che hanno acquistato un MacBook, un MacBook Pro o una batteria sostitutiva fra il Febbraio del 2006 e Aprile 2007. Dopo l'aggiornamento, alcune batterie potrebbero, però, presentare uno dei seguenti sintomi:

In questo caso si consiglia agli utenti di riportare il proprio computer con la batteria al locale Apple Store , oppure di contattare un Service Provider autorizzato Apple (AASP) o un Centro di Supporto Apple. Se si dovesse riconoscere che la batteria ha bisogno di una sostituzione, Apple consegnerà una nuova batteria anche fuori garanzia.

Sottolineamo, infine, che il problema all'origine dell'aggiornamento non comporta nessun rischio di sicurezza, come invece era avvenuto nel caso del richiamo dell'estate 2006 che aveva coinvolto 1,8 milioni di batterie prodotte da Sony e montate sui notebook della Mela morsicata.

Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Novembre 2011 20:29