Philips X200: l'ultraportatile allunga il collo

ImageUn negozio online inglese mette a listino un inedito notebook Philips X200.La sua caratteristica è di avere lo schermo montato su un braccio telescopico come sul Dialogue FlyBook VM.

Lo store inglese PcWorld ha iniziato ad offrire il nuovo ultraportatile Philips X200, un notebook basato su piattaforma Intel Centrino Duo come tanti altri, se non fosse per una peculiarità: lo schermo panoramico da 12" è montato su un braccio estensibile che, secondo quanto recita la brochure, "è perfetto per quegli utenti che vogliono stare più vicini al monitor senza doversi muovere".

Philips X200

Questo sistema permetterebbe di spostare lo schermo in avanti, al disopra della tastiera, ottenendo una maggiore ergonomia durante la lettura o la riproduzione di filmati.

Dialogue FlyBook VM

La somiglianza con il Dialogue FlyBook VM è notevole, tanto che ci sorge il dubbio che possa trattarsi di un re-branding: oltre che per il particolare "anatomico" del lungo collo, i due notebook sono accumunati da un processore Intel Ultra Low Voltage (ULV), e da una dotazione di interfacce molto simile, anche se hanno un peso leggermente differente (il Philips pesa circa 200 grammi in più rispetto al suo omologo di Dialogue).

Philips ha dichiarato fino a 3 ore di autonomia per questo eccentrico portatile, dotato peraltro di sistema operativo Windows Vista Home Premium preinstallato. Il Philips X200 sarà inizialmente distribuito attraverso il solo canale di vendita dello store PcWorld ad un prezzo di 849.99£ (pari a 1245€), ma non è escluso che, successivamente, possa arrivare anche nel nostro Paese.

Caratteristiche tecniche:

Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Novembre 2011 20:23