Per ECS, un 2009 positivo

Per ECS, un 2009 positivo Secondo il giornale cinese Apply Daily, Elitegroup Computer Systems (notoriamente conosciuta come ECS) programma di vendere il 30% di computer portatili in più nel 2009, circa 4.2 milioni di unità rispetto all'anno precedente.

Ricordiamo che ECS è conosciuta sul mercato internazionale per la creazione, produzione e commercializzazione del suo netbook G10IL, il modello sul quale è basato Advent 4213 con 3G+ ed Airis Kira 700, di cui vi abbiamo parlato già in passato. ECS conta dunque su una proficua crescita delle sue vendite pari al 30% il prossimo anno, aiutata probabilmente dall'aumento delle vendite di computer portatili a basso costo o mininotebook da parte dei suoi clienti cinesi.

ECS G10il
 
ECS G10il 

In particolare, tra i maggiori partner di ECS segnaliamo Haier, Tsinghua Tongfang, Founder Technology ed Hasee, delle aziende che dovrebbero rappresentare quest'anno il 20% delle consegne di ECS. Sempre secondo Apply Daily, le vendite di ECS dovrebbero essere comprese tra 3.1 e 3.2 milioni di unità smaltite, contro i 2.5 milioni del 2007.

 

Ultimo aggiornamento Martedì 30 Dicembre 2008 20:07