Apple: nuovi MacBook con chipset Nvidia MCP79?

Apple: nuovi MacBook con chipset Nvidia MCP79?Il lancio del chipset Nvidia MCP79 per notebook, atteso il 15 ottobre, sembra confermare la presenza della nuova tecnologia nei futuri notebook Apple Macbook e MacBook Pro, conbinato a CPU Centrino 2.

A pochi giorni dall'evento ufficiale Apple, che si terrà il prossimo 14 ottobre e sarà focalizzato sulle nuove famiglie di notebook consumer e professionali MacBook, MacBook Pro e MacBook Air, continuano incessanti le indiscrezioni sulle novità in programma. Tra queste segnaliamo un'immagine apparsa sul sito ufficiale Nvidia, che sembra rivelare un nuovo design di MacBook, che ci induce ad approfondite riflessioni!

Nvidia MacBook

Come sostenuto in questi mesi, Nvidia sta spingendo sul supporto OpenCL per soluzioni grafiche integrate, che la stessa Apple ha contribuito a sviluppare. Risulta quasi scontata una possibile adozione di chip IGP Nvidia, che promettono un miglioramento nelle prestazioni di MacBook e MacBook Pro, aumentando la loro vendita. Ricordiamo, inoltre, che Nvidia rilascerà il 15 ottobre, un giorno dopo l'evento Apple, il chipset MCP79 per piattaforme Intel Centrino 2 Montevina, con sottosistema grafico integrato GeForce 9400/9300. Che siano presenti nei nuovi portatili Apple, combinati con processori con tecnologia Intel Centrino 2?

La caratteristica principale del chipset MCP79 sarà quella di integrare in un unico chip i due elementi che usualmente compongono un chipset: controller di memoria (northbridge) e controller I/O (southbridge), mentre il sottosistema grafico integrato dovrebbe avere piena compatibilità con le API Microsoft DirectX 10, Shader Model 4.0 e dotato di processore video Nvidia VP3 e supporto per le tecnologie Hybrid Power (AMD-ATI)/ Hybrid SLI (Nvidia)/ Hybrid Performance.

 

Ultimo aggiornamento Domenica 12 Ottobre 2008 00:58