Fitbit Charge 4: fitness tracker con GPS, Minuti in Zona Attiva e Spotify

Fitbit Charge 4: fitness tracker con GPS, Minuti in Zona Attiva e SpotifyFitbit presenta Charge 4, il tracker per fitness e benessere più avanzato di sempre con GPS integrato, Minuti in Zona Attiva, Spotify, strumenti per il sonno, Fitbit Pay e molto altro. In preordine in Italia al prezzo di 149.99 euro, con disponibilità dal 15 aprile.

Dotato della più evoluta combinazione di sensori e funzionalità, tra cui GPS integrato e Spotify Connect&Control, Fitbit Charge 4 offre tutte le funzioni più desiderate in un tracker per benessere e forma fisica, oltre a quelle più smart ed essenziali e a un’autonomia fino a 7 giorni: tutto questo in una fitness band elegante e resistente all’acqua. Charge 4, inoltre, supporta l’ultima innovazione di Fitbit: i Minuti in Zona Attiva, un nuovo parametro personalizzato del battito cardiaco che, basandosi sul battito a riposo e sull’età, consente di tracciare ogni attività che fa battere il cuore.

Fitbit Charge 4

Tutti noi ci alleniamo in modo diverso ed è per questo che Fitbit ha sviluppato i Minuti in Zona Attiva: per aiutarci a comprendere meglio come l’attività fisica individuale contribuisca al proprio benessere generale. Basati sulla tecnologia di monitoraggio del battito cardiaco 24/7 PurePulse di Fitbit, i Minuti in Zona Attiva sfruttano le zone cardio personalizzate per tracciare lo sforzo di ogni attività intensa, dagli allenamenti HIIT alla lezione di power yoga fino alla camminata veloce. Si ottiene un credito per ogni minuto di attività moderata nella zona Brucia Grassi e un credito doppio per ogni minuto di attività intensa nelle zone Cardio e Picco: i calcoli vengono effettuati automaticamente, per aiutare a tracciare facilmente i progressi verso i propri obiettivi di attività giornalieri e settimanali. Durante l’allenamento si ricevono avvisi in tempo reale sul dispositivo che avvisano quando si cambia zona, per valutare se aumentare o ridurre lo sforzo e rendere così gli allenamenti più efficaci. Al termine nell’app Fitbit compare un riepilogo delle zone cardio e così è possibile scoprire i propri progressi e continuare a spingersi oltre, per dare valore a ogni minuto di attività.

I Minuti in Zona Attiva sono basati sulle raccomandazioni di attività delle principali organizzazioni di salute mondiali, tra cui l’OMS che consiglia 150 minuti di attività moderata o 75 minuti di attività intensa ogni settimana: gli studi dimostrano che questa soglia contribuisce a migliorare salute e benessere, prevenire malattie, favorire l’attività cognitiva, ridurre l’ansia e ottimizzare la qualità del sonno. Questa funzionalità sarà disponibile inizialmente su Fitbit Charge 4, per essere poi rilasciata su tutti gli smartwatch Fitbit.

Grazie al suo design premium, versatile e resistente all’acqua, questo tracker è comodo da indossare tutto il giorno e tutta la notte, ed è dotato di un pulsante induttivo, uno schermo resistente ai graffi e un display touch-screen ad alta risoluzione che permette di vedere le statistiche anche sotto la luce del sole.

Fitbit Charge 4 Fitbit Charge 4

Charge 4 è il primo tracker Fitbit con GPS integrato che consente quindi di lasciare il telefono a casa e ottimizzare gli allenamenti all’aperto, come corsa, camminata ed escursioni outdoor. Inoltre, traccia ritmo e distanza in tempo reale e, oltre alle 20+ modalità di allenamento basate su obiettivi, ne offre 7 con GPS. Dopo aver completato un esercizio utilizzando il GPS, basta sincronizzare il dispositivo per visualizzare nell’app Fitbit una mappa basata su GPS e battito cardiaco e scoprire l’intensità dell’allenamento, tracciare le zone cardio durante il percorso e visualizzare le variazioni di performance in base alla tipologia di terreno, per capire come migliorarsi.

Il sonno è una componente fondamentale per il mantenimento della salute, del benessere generale e del sistema immunitario. Per questo motivo, le più avanzate funzioni per il sonno di Fitbit sono incluse su Charge 4, con l’obiettivo di tracciare e migliorare il proprio riposo. Precedentemente disponibile solo su smartwatch, la sveglia intelligente (in arrivo) sfrutta l’apprendimento automatico per attivarsi nel momento ottimale. Il punteggio del sonno, inoltre, offre insight più approfonditi e consente di comprendere la qualità del proprio riposo ogni notte. Charge 4 offre anche altre funzionalità per aiutare a dormire meglio, come le sveglie al polso e la Modalità Sonno.

Charge 4 integra anche un sensore per la rilevazione della saturazione di ossigeno (SpO2), rendendo accessibile nell'app Fitbit un grafico delle variazioni stimate dell'ossigeno. Grazie a quest’ultimo è possibile visualizzare una stima delle fluttuazioni del livello di ossigeno nel flusso sanguigno, che possono indicare variazioni nella respirazione durante il sonno.

Fitbit Charge 4

E come se non bastasse, include anche tutte le già note funzioni essenziali di benessere e forma fisica Fitbit, come il rilevamento automatico dell’allenamento con SmartTrack, il livello e il punteggio di attività cardio, la rilevazione dei piani saliti, i promemoria orari per il movimento, il monitoraggio della salute femminile e la registrazione di alimenti, acqua e peso. Immancabile anche tutta la motivazione garantita dal più grande social network mondiale di fitness, con quasi 30 milioni di utenti attivi nel mondo, così come i consigli e gli insight gratuiti sull’attività e sul sonno disponibili nell’app Fitbit per una panoramica completa sul proprio stato di salute e forma fisica.

Per rendere questo compagno di fitness e benessere ancora più pratico e completo, Charge 4 include nuove funzioni smart per gestire la propria giornata dal polso e restare connessi limitando le distrazioni. Per restare motivati con le playlist e canzoni preferite, Charge 4 è il primo tracker Fitbit con controllo Spotify – Connect&Control: grazie a questa funzione è possibile scegliere la musica, riprodurre tracce, metterle in pausa o saltarle o ancora aggiungere brani ai preferiti, tutto dal polso. Inoltre, non si perde mai una notifica importante con gli avvisi di chiamate, i messaggi, il calendario e le app sullo schermo del tracker. È anche possibile rispondere facilmente ai messaggi con le risposte rapide al polso (solo su Android) o silenziare tutte le notifiche con la Modalità Non Disturbare. Ora disponibile su tutti i dispositivi Charge 4, Fitbit Pay consente di lasciare a casa il portafoglio e pagare in sicurezza dal polso con oltre 500 banche aderenti, acquistare nei negozi in 44 paesi nel mondo e pagare il biglietto su 10 sistemi di trasporto pubblico.

Fitbit Charge 4 offre fino a 7 giorni di autonomia, così si può restare sempre motivati e connessi. Grazie alla sua esperienza di navigazione touch-screen intuitiva con elementi grafici interattivi, inoltre, le informazioni che servono saranno sempre a portata di polso.

Fitbit Charge 4

I pre-ordini di Charge 4 e Charge 4 Special Edition iniziano oggi sul sito ufficiale, ma i fitness tracker saranno disponibili globalmente a partire dal 15 aprile 2020 in tutti i negozi online e nei negozi fisici dei paesi dove la vendita al pubblico è ancora consentita. Charge 4 ha un prezzo di 149.99 euro nelle varianti Nero, Prugna e Blu notte/Nero, mentre Charge 4 Special Edition costa 169.99 euro con l’esclusivo cinturino in tessuto riflettente granito/nero, oltre al cinturino Classic nero aggiuntivo per passare facilmente da uno stile elegante ad uno più sportivo.

È possibile personalizzare Charge 4 con una gamma di cinturini intercambiabili e nuovi colori, tra cui quelli in tessuto riflettente realizzati con fibre riciclate REPREVE nei colori Blu notte e Prugna a cui si aggiungono quelli più sportivi traspiranti nei colori Verde Militare e Bianco Ghiaccio oppure l’elegante cinturino nero di alta qualità realizzato a mano con pelle Horween. Gli accessori per Charge 4 sono venduti separatamente online e nei negozi, sono compatibili con i dispositivi Charge 3 e sono disponibili a partire da 29.99 euro.

Ultimo aggiornamento Martedì 31 Marzo 2020 17:14