Compal: due chromebook 2in1 tablet convertibili e con AR

Due chromebook 2-in-1 tablet convertibili da CompalCompal propone due interessantissimi concept di chromebook convertibili 2-in-1 con cerniere ruotanti: Dual Cylindrical 360 che estende il concetto di cerniera Yoga-style anche alla tastiera, e CyberAR Chromebook con una webcam integrata nella cerniera per la Realtà Aumentata.

Compal è una design house taiwanese poco nota presso il grande pubblico perché non vende direttamente computer portatili o desktop con il proprio marchio, ma conosciuta presso gli addetti ai lavori per la fabbricazione per conto dei più famosi brand del settore o per la realizzazione di barebone e whitebox utilizzati poi da vari system integrator locali in tutto il mondo.

Compal ha la capacità di soddisfare qualsiasi richiesta dei clienti seguendo per intero il ciclo produttivo, dall'idea al device finito, che può essere un PC desktop, un computer portatile o un chromebook. In molti casi, quindi, non si limita ad eseguire i progetti del committente ma partecipa attivamente al processo creativo suggerendo soluzioni tecniche e concept di design.

Compal chromebook con cerniera Dual Cylindrical 360

In quest'ottica diventano particolarmente importanti i due concept di chromebook presentati da Compal agli IF Design Award 2019 perché potrebbero contenere soluzioni o indicazioni che poi potrebbero essere effettivamente recepite da dispositivi commerciali, seppure con qualche differenza o personalizzazione.

È molto significativo che si tratti in entrambi i casi di convertibili 2-in-1 del tipo con cerniera ruotante a 360°, un formato già utilizzato sui chromebook di HP, Acer, Lenovo, DELL, Samsung, ASUS e sullo stesso Pixelbook di Google. Potrebbe essere una chiara indicazione del fatto che i chromebook tablet convertibili diventeranno lo standard della categoria.

Il primo concept impiega una speciale cerniera che Compal chiama Dual Cylindrical 360 e che permette di ottenere uno spessore di soli 10,4 millimetri per il portatile da chiuso o convertito in tablet. Più che la cerniera in sé quello che ci affascina di questo concept è l'utilizzo di una tastiera in alcantara che si ribalta sul palmrest.

La tastiera del concept di chromebook 2in1 Compal si ribalta sul palmrest per risparmiare spessore

Una delle sfide principali quando si progettano notebook ultrasottili è sovrapporre motherboard e tastiera nella stessa area dello chassis, un problema che sui notebook da gioco spesso viene risolto posizionando la tastiera direttamente sul frontale, dove di solito troviamo il poggiapolsi. Compal ha invece trovato una soluzione più intelligente ed ergonomica: la tastiera si ribalta sul palmrest quando non serve e cioè quando il chromebook è chiuso o ribaltato, permettendo di risparmiare spazio in Z-height senza compromettere l'ergonomia.

CyberAR Chromebook è invece un'evoluzione del concetto di laptop per studenti incentrato sulla Realtà Aumentata. L'AR è molto apprezzata da bambini e studenti, ed ha un grosso potenziale per favorire l'apprendimento perché cattura l'attenzione e stimola l'interazione. Una combinazione di chromebook ed AR già disponibile da fine 2018 con il rilascio di ARCore sull'Acer Chromebook Tab 10 e che Compal sembra voler potenziare con un hardware dedicato.

Compal CyberAR Chromebook è un concept di un 2in1 con webcam ruotabile nella cerniera

L'idea di Compal è semplice ma efficace: l'AR richiede l'utilizzo della webcam del chromebook, e se si tratta di chromebook convertibili con cerniera a 360 gradi, l'unico modo per poter avere accesso alla webcam in qualsiasi modalità di utilizzo è inserirla direttamente nella cerniera rotante.

Chromebook e Realtà Aumentata sono una combinazione perfetta

L'aggiunta di AMD all'elenco dei fornitori di processori per chromebook, oltre Intel ed ARM, e la possibile apertura ai chromebook white label cinesi di cui si parla ormai da almeno 3 anni, potrebbero favorire una maggiore varietà di modelli, formati e concept di design in questa categoria. E chissà che le idee di Compal non possano trovare concreta attuazione in qualche modello prossimamente in vendita.

Ultimo aggiornamento Domenica 17 Marzo 2019 12:31