I prodotti Nest della Connected Home sbarcano in Italia

I prodotti Nest della Connected Home sbarcano in ItaliaNest, azienda leader nel settore della Connected Home, ha annunciato il suo arrivo in Italia. I suoi dispositivi saranno disponibili da febbraio, ma sono già preordinabili su Amazon, Media World ed ePrice.

Nest Labs si espande in altri quattro paesi europei: Italia, Austria, Germania e Spagna. Così, la società raddoppia il numero di famiglie che hanno adottato i propri prodotti in Europa e stringe nuove partnership con le principali società dei settori retail, telecomunicazioni, assicurazioni ed energia per offrire i prodotti ai clienti nei nuovi mercati.

Connected Home di Nest

"Attualmente, l'hardware, il software e i servizi di Nest sono commercializzati soltanto in sette mercati, ma vengono utilizzati da milioni di persone in più di 190 paesi", ha affermato Lionel Paillet, General Manager di Nest per l'Europa. "Esiste un chiaro e ampio interesse nei confronti dei vantaggi offerti dai nostri prodotti e, grazie all'espansione in Italia, Austria, Germania e Spagna, stiamo raddoppiando la nostra presenza in Europa per permettere sia ai nuovi clienti, sia alle migliaia già esistenti di usare i prodotti Nest nella propria lingua".

Il portafoglio di prodotti Nest comprende:

I prodotti Nest variano di paese in paese e, da oggi, possono essere preordinati tramite partner di vendita al dettaglio selezionati, con una data di consegna prevista per metà febbraio. In particolare in Italia, Nest Learning Thermostat, Nest Cam Indoor e Nest Cam Outdoor possono già essere preordinati su Amazon, Media World ed ePrice. Nei prossimi mesi, inoltre, Nest collaborerà con i marchi leader di ciascun mercato per creare offerte accattivanti per i clienti condivisi, tra cui Engie Italia nell'ambito dell'efficienza energetica e dello sviluppo sostenibile e Wind Tre nel settore della telefonia mobile con oltre 31 milioni di clienti e 2,7 milioni di utenti nella telefonia fissa, leader nei servizi digitali.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Gennaio 2017 13:08