Lyrus Audio: cuffie magnetoplanari Acadia M1 e DAC USB per iOS e Android

Lyrus Audio: cuffie magnetoplanari Acadia M1 e DAC USB per iOS e Android Lyrus Audio Designs lancia ad Hong Kong una ricca serie di DAC per smartphone/tablet Android e iOS, PC e Mac, ed una nuova famiglia di cuffie magnetoplanari Acadia M1, in vera pelle e alluminio. Foto e video hands-on.

Il mondo degli smartphone è cambiato molto negli ultimi anni: i produttori hanno puntato sulla qualità dei dispositivi, piuttosto che sul prezzo, tanto che oggi non è difficile trovare terminali con un bel design e  materiali di pregio, schermi luminosissimi e prestazioni al top. Il vero tallone d'Achille per gli smartphone/tablet resta però l'audio. Anche se diverse aziende hanno puntato su altoparlanti a firma di brand affidabili e tecnologie di ultima generazione (pensate ad esempio al nuovo HTC 10), la qualità del suono è un vero limite per chi ama ascoltare (buona) musica in mobilità. E non parliamo di semplici appassionati, ma di veri audiofili che ricercano nel proprio dispositivo un audio da sistema Hi-Fi.

Proprio per soddisfare le esigenze di questi utenti, Lyrus Audio ha presentato una ricca gamma di DAC USB per smartphone/tablet Android e iOS ed una serie di cuffie magnetoplanari. Abbiamo trovato lo stand dell'azienda alla Global Sources, una delle principali fiera di elettronica, attualmente in corso in Cina ed è lo stesso direttore del marketing che ce ne parla.

HA-240

Lyrus Audio Designs opera tra Francoforte, Colorado e Hong Kong quindi, nonostante sia una realtà poco conosciuta dalle nostre parti, è già molto affermata su altri mercati. Il primo DAC USB HA-240 è davvero piccolo (46.3 x 15.5 x 7 mm e 8 grammi di peso), quasi quanto una chiavetta USB, ma al suo interno troviamo tutti i componenti necessari ad amplificare l'audio dei dispositivi a cui può essere collegato, e nella fattispecie smartphone Android e iOS, PC e Mac. Disponibile nei colori nero e silver, possiede due entrate: una micro USB e una per jack da 3.5mm.

HA-240 HA-240

HA-380

HA-240 si connette a smartphone, tablet e PC tramite un cavetto microUSB/USB e permette la riproduzione di flussi audio con frequenze fino a 192kHz e profondità di 24-bit. Per chi cerca solo un DAC per smartphone Android (e non compatibile con ogni sistema operativo), Lyrus Audio Designs ha messo a punto anche un altro modello specifico per gli smartphone del robottino verde, ancora più compatto con la microUSB e il jack da 3.5 mm sui lati. Ovviamente questa versione costerà meno. L'altro DAC USB prende il nome di HA-380 ed è grande quanto un power bank (86 x 57 x 13 mm nel peso di 80 grammi) ma anche più potente dei precedenti, con performance playback PCM 768KHz/32bit e DSD 64-512/1bit. Anche in questo caso troviamo una micro USB per collegare il DAC a smartphone e tablet con Android e iOS, ma anche PC e MAC, oltre a due jack audio (Low/High) a seconda delle esigenze dell'utente. E' disponibile nel colore nero e silver.

HA-380

HA-380 HA-380

Passando alle cuffie, non possiamo che notare le nuove Lyrus Audio magnetoplanari Acadia M1. Sono degli headphones di ultima generazione, anche se il concetto non è nuovo, costruiti con materiali di qualità: vi basti pensare che gli auricolari sono rivestiti in vera pelle e gli esterni sono in alluminio con finitura satinata, che insieme contribuiscono ad alleggerire la struttura (solo 360 grammi). Le cuffie magnetoplanari, anche dette ortodinamiche, sono costruite con una membrana percorsa da materiale conducente e da una serie di magneti completamente separate da. La membrana quindi è totalmente libera di muoversi e non è appesantita dal magnete. Il vantaggio è chiaro: buona risposta ai transienti e quindi capacità di riprodurre i medi con una naturalezza impossibile per le cuffie dinamiche. Potete apprezzarla in anteprima nel nostro video hands-on, ma la sua commercializzazione è attesa nei prossimi due mesi.

Acadia M1

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Aprile 2016 09:56