LG G Flex 2 è curvo con Qualcomm Snapdragon 810

LG G Flex 2 è curvo con Snapdragon 810Al CES 2015, LG ha presentato la seconda generazione del suo smartphone curvo. LG G Flex 2 ha Snapdragon 810, display da 5.5 pollici Full HD, Android 5.0 e tanti altri miglioramenti rispetto al suo predecessore.

A poco più di un anno dalla presentazione del primo smartphone con display curvo LG G Flex, l'azienda coreana bissa e lancia al CES 2015 il successore. LG G Flex 2 non è più il primo, ma un nuovo smartphone  curvo che migliora sotto ogni aspetto il suo predecessore, grazie a un design ancora più evoluto e performance più avanzate, nonché una maggiore usabilità. Come la prima generazione, anche il nuovo G Flex 2 ha un display curvo progettato per "assecondare" le rotondità del viso con un raggio di curvatura che va dai 400 ai 700 mm su fronte, retro, lati e tra il bordo inferiore e superiore.

Il suo design ergonomico fa sì che il microfono si trovi più vicino alla bocca, garantendo una miglior acquisizione dei suoni rispetto agli smartphone tradizionali, che registrano molti più rumori di fondo. Il retro dello smartphone rivela dettagli artigianali, come il motivo Spin Hairline, in grado di esaltare da qualsiasi angolatura la sua superficie brillante ma discreta. Inoltre, il vetro di copertura di G Flex 2 è il 20% più resistente, grazie ad una speciale tecnologia di trattamento chimico sviluppata da LG. Il rivestimento “Self Healing”, in grado di ridurre al minimo i danni dell’usura quotidiana come i graffi superficiali, è stato migliorato per avere un tempo di auto-rigenerazione più veloce. LG ha, infatti, ridotto questo tempo passando da 3 minuti a soli 10 secondi a temperatura ambiente.

LG G Flex 2

Lo schermo da 5.5 pollici, curvato e sottile, garantisce il massimo della visione e dell’impugnatura. Il raggio di curvatura di 700mm assicura un’esperienza di visione immersiva da ogni angolatura, mentre il raggio di curvatura ridotto a 650mm del retro assicura un’impugnatura più comoda e il massimo del comfort in tasca. La risoluzione del display realizzato con l’innovativa tecnologia P-OLED è ora di 1080p Full HD, rendendo così ogni dettaglio nitido e brillante.

E' caratterizzato da un processore Snapdragon 810 octa-core a 64 bit, con un’avanzata GPU Qualcomm Adreno 430 per performance grafiche eccellenti. Il processore Qualcomm integra inoltre il supporto della connettività LTE con Carrier Aggregation 3X20MHz per trasferire dati ancora più velocemente. Il resto della dotazione prevede 2GB di RAM e fino a 32GB di storage, ulteriormente espandibile con schede microSD (fino ad un massimo 2TB, secondo LG). Non manca una fotocamera posteriore da 13 MP con stabilizzazione ottica dell'immagine e messa a fuoco laser, ed una anteriore da 2.1 MP, modulo WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.1 e NFC, oltre ad una batteria da 3000mAh, con ricarica rapida (il 50% in meno di 40 minuti). Il sistema operativo è ovviamente Android 5.0 Lollipop.

Le novità si estendono anche al software: G Flex 2 è infatti dotato delle migliori funzionalità software LG che sono state ottimizzate per il suo form factor curvo.

LG G Flex 2 sarà disponibile in Corea a partire dalla fine del mese e successivamente in altri Paesi. Sarà inizialmente disponibile in due colori: Platinum Silver e Flamenco Red. Qui sotto trovate le specifiche tecniche riassuntive del nuovo smartphone curvo (anche se potrebbero variare in base al mercato di riferimento):

Ultimo aggiornamento Sabato 17 Gennaio 2015 16:40