LG regina degli schermi LCD per netbook

ImageIn arrivo da LG, schermi LCD da 8.9 pollici (1024x600), da 10.1 (1024×576) e formato da 16:9, e da 9.4 pollici, tutti indirizzati al settore dei netbook. Alcuni integreranno tecnologia a LED.

Entro la fine del 2008, LG Display ha in programma il rilascio di una grande quantità di pannelli LCD widescreen ed altre soluzioni, indirizzate specificamente ai notebook low cost, per riuscire a penetrare in un settore del mercato in netta crescita. Per aggredire questo segmento, a partire da Agosto 2008, LG inizierà a produrre in grandi volumi pannelli LCD con tecnologia a LED e diagonale da 8.9 pollici (1024x600), a cui seguirà, nell'Ottobre successivo, la produzione di display da 10 pollici con risoluzione di 1024×576 e formato da 16:9. Le stesse fonti confermano che la corsa LG continuerà con la produzione di pannelli LCD da 9.4 pollici widescreen nel mese di Aprile 2009, anch'essi destinati al mercato dei sistemi a basso costo.

Gli schermi LCD con risoluzione di 1024x600 saranno probabilmente adottati da Acer e Hewlett Packard (HP), mentre Asustek Computer non si è ancora pronunciata a riguardo. LG Display, anticipa i tempi, ed investe sulla tecnologia a LED backlight per notebook, dopo che AU Optronics (AUO) si augura che i pannelli con tecnologia a LED possano essere adottati da tutti i notebook entro il 2011. Secondo David Choi, vice presidente di marketing IT per LG Display, assicura che una simile strategia porterà al lancio di 140 milioni di unità del 2008, ed il 10% apparterrà al segmento low-cost.

Secondo il CEO LG, i pannelli LCD con diagonale da 10.1 pollici e 9.4 pollici widescreen rappresentano il futuro e la spinta per far crescere il mercato dei netbook, in quanto offrono la combinazione vincente tra un formato piccolo e maneggevole ed una risoluzione adatta al lavoro, all'intrattenimento e all'uso quotidiano del computer portatile.


 

Ultimo aggiornamento Sabato 19 Aprile 2008 11:17