Zotac ZBox Nano AQ02 (AMD), ZBox EI730 e EI750 (Intel) al CeBIT 2014

Zotac ZBox Nano AQ02 (AMD), ZBox EI730 e EI750 (Intel) al CeBIT 2014Zotac lancia al CeBIT 2014 tre nuovi Mini PC: ZBox EI730 e EI750 con Core i5/i7 Haswell e grafica Iris Pro e ZBox nano AQ02 con APU AMD A8-5545M e grafica AMD Radeon HD 8510G, ideale per un utilizzo multimediale.

In occasione del CeBIT 2014, Zotac ha deciso di lanciare (per il mercato europeo) due nuove serie di Mini PC, con caratteristiche tecniche e destinazione diverse. Parliamo nello specifico della serie Zotac Zbox E con grafica Intel Iris Pro per garantire alte prestazioni di gioco e Zbox Nano AQ02 con AMD A8 per una combinazione perfetta tra perfomance ed efficienza energetica.

La prima famiglia è composta dai nuovi Zotac ZBox EI730 e EI750, lanciati per la verità al CES 2014 di gennaio, ma ripresentati al CeBIT 2014 di Hannover, un paio di mesi dopo, per l'Europa. Anche se hanno dimensioni compatte, questi Mini PC Zotac sono dei veri e propri computer desktop con processori Intel Haswell, grafica Intel Iris Pro, supporto per display 4K o per due display da 1080p. Anche lo chassis si veste di nuovo con un design pulito e lineare, esaltato dal colore total black e il pulsante O-ring arancione nel pannello superiore, simbolo delle nuove serie Zotac Zbox.

Zotac Zbox EI750

L'unica differenza con i due modelli sta nel processore: un Intel Core i5-4570T per il modello Zbox EI730 ed una CPU Intel Core i7-4770R più veloce nella versione Zbox EI750. Entrambi integrano un chip grafico Intel 5200 Iris Pro, che dovrebbe avere prestazioni simili a quella di una scheda grafica dedicata di fascia bassa. Il processore grafico Intel Iris Pro 5200 con 128MB di EDRAM ultra-veloce unito alla tecnologia Intel Pixel Sync permette alla nuova serie Zotac ZBox E un fluido rendering di immagini per un’esperienza di gioco superiore.

La dotazione è poi completata da (fino a) 16GB di RAM, hard disk o SSD grazie alla presenza di un bay da 2.5 pollici. Zotac offrirà questi Mini PC in configurazione da barebone, ma i modelli Plus saranno già venduti con 8GB di memoria RAM e 1TB di storage. Ogni modello, inoltre, dispone di due porte Gigabit Ethernet, 4 porte USB 3.0, WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.0, S/PDIF, connettori SATA III e mSATA. Gli Zotac Zbox EI750 e EI730 saranno distribuiti in versione Free-DOS (quindi senza sistema operativo preinstallato), ma supportano entrambi Windows 7 e tutti gli OS successivi.

L’altra novità del CeBIT 2014 è la nuova serie Zbox nano AQ02 con APU AMD A8-5545M e grafica AMD Radeon HD 8510G, consentendo la riproduzione video in alta definizione in modo fluido e di giocare con titoli meno esigenti. Al contrario dei precedenti, questo modello non è esattamente una macchina per il gaming più spinto, ma dovrebbe offrire buone prestazioni per attività base, come quelle multimediali da PC Home Theater. Zotac offrirà una versione barebone ed un modello ZBox nano AQ02 Plus con 4GB di RAM e hard disk da 500GB. Nessun modello sarà dotato di OS.

Zotac Zbox nano AQ02

Sotto la scocca si nasconde un alloggiamento per unità da 2.5 pollici, supporto fino a 8GB DDR3-1600, DisplayPort e HDMI, un connettore SATA e eSATA, Gigabit Ethernet, WiFi 802.11ac WiFi e Bluetooth 4.0. La scheda tecnica ci ricorda anche la presenza di 4 porte USB 3.0 sul retro e due USB 2.0 nella parte anteriore, oltre ad un lettore di Flash card 7-in-1. Non sono noti ancora prezzi e disponibilità.

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Marzo 2014 14:38