ARM Cortex A17: specifiche tecniche ufficiali

ARM Cortex A17: specifiche tecniche ufficialiARM Cortex A17 è il nuovo System on a Chip destinato a sostituire il Cortex A9 nella fascia media del mercato. Abbinabile a una GPU ARM Mali T720, questo chip supporta anche l'architettura ARM big.LITTLE con possibilità dunque di arrivarefino a 8 core e promette prestazioni del 60 % superiori a quelle del suo predecessore.

Continua senza sosta l'opera di rinnovamento delle proprie architetture da parte di ARM, il chip designer di Sheffield, noto per le proprie soluzioni che non produce direttamente ma che dà in licenza ai vari chipmaker interessati. Dopo aver introdotto i nuovi System on a Chip top gamma Cortex A57 a 64 bit e i relativi companion a basso consumo Cortex A53, nonché le GPU Mali T720 e T760, ha annunciato oggi il nuovo Cortex A17, una soluzione mainstream che, nei piani di ARM, dovrebbe andare a sostituire nei prodotti di fascia media l'impiego dei Cortex A9, ormai un po' datati.

ARM Cortex A17

ARM Cortex A17

Sono infatti diverse le novità introdotte da questo nuovo SoC realizzato con processo produttivo a 28 nm, che secondo ARM dovrebbe offrire prestazioni superiori di ben il 60 % rispetto all'A9. ARM Cortex A17 inoltre supporterà configurazioni di tipo ARM big.LITTLE, la stessa utilizzata finora praticamente da tutti i produttori di SoC con processore a otto core, anche se in realtà, come sappiamo, essa prevede il semplice accostamento sullo stesso die di due quad core, che possono quindi lavorare soltanto uno per volta e non assieme.

Ottimizzazioni interne e sistema produttivo a parte comunque il Cortex A17 condivide ancora l'architettura ARM v7-A del Cortex A9, garantendo quindi la massima retrocompatibilità e facilitando i produttori, che potranno integrarlo velocemente nelle proprie soluzioni senza dover stravolgere le piattaforme precedenti. Al nuovo processore inoltre potrà essere abbinata la già annunciata GPU ARM Mali T720, che dovrebbe garantire una maggior efficienza energetica, pari al 150 %, e prestazioni superiori del 50 % rispetto alle proprie precedenti soluzioni grafiche di fascia bassa e media.

ARM Cortex A17

Il processore grafico supporta inoltre le API OpenGL ES 3.0 e RenderScript ed è affiancato da un co-processore video ARM Mali  V500 in grado di gestire video fino a 4K. ARM si aspetta una diffusione massiccia di soluzioni di questo tipo a partire dal 2015 ma MediaTek, che recentemente aveva presentato i propri octa-core MT6592 e MT6595, variante con modulo LTE integrato, entrambi basati su processori ARM Cortex A7, ha detto di essere già pronta ad aggiornarli con i Cortex A17 e una GPU PowerVR appartenente all'ultima generazione Rogue 6, rendendoli disponibili già nella seconda metà di quest'anno.

ARM Cortex A17

ARM Cortex A17