Asus F201E, il primo netbook Windows 8 (o Ubuntu)

Asus F201E è il primo netbook Windows 8 (ma c'è anche in versione Ubuntu)Raccoglie l'eredità della famosissima gamma di netbook Eee PC, il nuovo PC portatile a basso prezzo Asus F201E. Ha processore Intel Celeron 847 e Windows 8 (o in alternativa OS open-source Ubuntu Linux).

Calo d'interesse da parte dei clienti, margini di guadagno scarsissimi per i produttori, poche risorse da dedicare alla ricerca e qualche errore strategico hanno decretato la morte dei netbook. Una fine sancita dalla decisione di Microsoft di non rilasciare una versione Starter a basso costo del nuovo sistema operativo Windows 8. Persino Asus che aveva ideato la categoria ha deciso di procedere al phase-out della famosissima gamma Eee PC ed uscire dal settore netbook. O forse no.

A partire dal 26 ottobre infatti Asus distribuirà il primo netbook Windows 8. Si chiama Asus F201E e prevede un'ampia varietà di modelli, differenziata per quantità di memoria, colore e sistema operativo. Sebbene infatti sul telaio non compaia più il logo Eee PC le caratteristiche ne fanno una sorta di erede degli Eee PC 1225.

Asus F201E blu

Ha schermo HD da 11,6 pollici, processore Sandy Bridge dual-core Intel Celeron 847 a 1,1GHz e sottosistema video integrato Intel HD 4000. Nonostante la mancanza della tecnologia Hyperthreading le prestazioni sono nettamente migliori di quelle di un processore Atom con esecuzione in ordine. Formato e processore sono comunque una scelta obbligata per rientrare nei requisiti di Windows 8.

Profilo posteriore del modello con cover rossa

Asus inoltre rinnova il suo supporto alla comunità open-source offrendo in alcune configurazioni Ubuntu Linux al posto di Windows 8. Un'opzione sicuramente gradita anche a chi non è un utente abituale di Linux perché permette di risparmiare ben 60 euro sulla versione equipaggiata con il nuovo OS di casa Microsoft.

Asus F201E aperto mostra uno schermo da 11,6 pollici

Riassumiamo rapidamente i vari modelli, le loro caratteristiche salienti ed i relativi prezzi, facendo presente che non si tratta di un elenco esaustivo o definitivo:

Il design è sottile ed elegante come un ultrabook ma è un netbook

Semplificando, abbiamo una versione di base con hard disk da 320GB e 2GB di memoria RAM, proposta a 329 euro, ed una più accessoriata, che prevede un più capiente disco da 500GB e 4GB di RAM a 359 euro. Quest'ultima poi è disponibile anche nella variante Ubuntu al prezzo di 299 euro.

Porte sui lati del netbook Asus F201: HDMI, Ethernet LAN e USB

Oltre all'assenza del logo Eee PC, i nuovi Asus F201 si caratterizzano per un design che si distacca nettamente dai paradigmi estetici Seashell e Flare delle precedenti serie di netbook del costruttore taiwanese. È sicuramente più moderno, meno essenziale e, almeno apparentemente, anche meno sottile. Sui lati c'è dunque spazio a sufficienza per ospitare un'uscita HDMI un connettore RJ45 per Ethernet LAN e svariate porte USB anche nella versione 3.0.

Resta invece come nel passato la possibilità di scegliere fra diverse colorazioni per la cover: un vivace rosso, un blu fresco e giovanile, l'intramontabile bianco o un più serio nero con motivo ornamentale geometrico. Asus F201E è già disponibile in prevendita su diversi shop online.

La cover dell'Asus F201 nero ha una decorazione geometrica

Sempre il modello nero di netbook F201E, visto frontalmente e dalla cover

Ultimo aggiornamento Sabato 14 Settembre 2013 18:32