Netbook Acer Aspire One D270 video unboxing

Netbook Acer Aspire One D270 video unboxing Anche se non ancora disponibile ufficialmente in Italia, Acer Aspire One D270 è già in vendita in altri Paesi. Dai primi possessori arriva il video unboxing e le impressioni "a caldo" sul primo netbook Cedar Trail di Acer.

Acer Aspire One D270 è il primo e, per ora, l'unico netbook con piattaforma Intel Cedar Trail lanciato dall'azienda taiwanese. Già disponibile in Germania, Taiwan e Stati Uniti, Aspire One D270 è stato testato dai nostri colleghi di NBN. Come è possibile notare dalla ricca galleria fotografica e dal video unboxing, il design del netbook Acer è simile ai modelli precedenti, fatta eccezione per la particolare finitura sulla cover e sul touchpad, graditi soprattutto al pubblico femminile.

Acer Aspire One D270

Acer Aspire One D270

Acer Aspire One D270, costato circa 10.000 NT a Taipei pari a 340 dollari, integra un display opaco da 10.1 pollici ed una batteria da 49Wh a 6 celle. La configurazione invece prevede la presenza di un processore di ultima generazione Intel Atom N2600 o N2800, con 1GB di memoria RAM DDR3, hard disk tradizionale da 500GB, modem 3G integrato e sistema operativo WIndows 7 Starter Edition. Grazie alla nuova CPU Cedarview, Aspire One D270 è provvisto anche di una porta HDMI per riprodurre video FullHD su schermi esterni, tre porte standard USB 2.0, lettore di schede SD, porta Ethernet e jack audio.

Al primo contatto, i tester evidenziano una tastiera di buona qualità, solida e stabile nella digitazione, e ottime performance nella navigazione su Internet e in alcuni benchmark (SunSpider), addirittura migliore di un processore Apple A5 e Tegra 3. Acer Aspire One D270 è atteso in Italia entro febbraio a 299 euro, ma per chi fosse interessato ai netbook Cedar Trail già disponibili, segnaliamo la presenza nei negozi italiani dei primi Asus Eee PC 1025C e X101CH con processori Intel Atom N2800 e N2600.