Ultrabook Dell XPS 13, foto dal CES 2012

Dell XPS 13, foto dal CES 2012Compatto, sottile, leggero, con un'ottima dotazione hardware e bello da vedere. E' il primo ultrabook prodotto da Dell e presentato al CES di Las Vegas, il Dell XPS 13.

Dell è un gigante del mercato ed era ovvio che prima o poi si sarebbe aggiunto alla schiera di produttori di ultrabook. Il suo ingresso ufficiale è avvenuto al CES 2012 di Las Vegas con la presentazione del suo primo ultrabook, Dell XPS 13. Forse il produttore americano se l'è presa un po' comoda, ma il risultato è senza dubbio notevole. Esteticamente bello e assai curato, XPS 13 si presenta con una scocca in lega di alluminio caratterizzata dalle tipiche linee morbide e arrotondate dei prodotti Dell.

Dell XPS 13

Dell XPS 13

Il lavoro svolto sui volumi è egregio. Grazie infatti all'adozione dei nuovi schermi LG Shuriken frameless, Dell è riuscita a integrare un pannello con diagonale di 13.3 pollici e risoluzione HD+ di 1366 x 768 pixel nella scocca di uno da 11.6 pollici, offrendo così un display simile per caratteristiche a quello dell'Apple MacBook Air da 13 pollici ma in uno chassis ancora più compatto. Il famoso Corning Gorilla Glass è stato poi adottato per proteggerne la superficie da urti e graffi.

Dell XPS 13

All'interno troviamo la tipica, performante piattaforma hardware di tutti gli ultrabook, formata da processori dual core Intel Core i5 o i7 Sandy Bridge, sottosistema grafico integrato Intel GMA 3000 HD, 4 GB di RAM DDR3 espandibile a 8 GB e unità SSD da 128 o 256 GB di capienza. Dell ha poi arricchito il suo XPS 13 con una tastiera full size retroilluminata e un enorme trackpad con pulsanti integrati, webcam frontale da 1.3 Mpixel con microfono digitale di tipo dual array e moduli wireless WiFi 802.11b/g/n e Bluetooth 3.0+HS.

Dell XPS 13

Per le porte invece sono state previste connessioni USB 2.0 e 3.0 con tecnologia PowerShare per alimentare device esterni anche quando il notebook è in stato di sleep e uscita video miniDisplayPort. Ma se le novità non dovessero ancora bastarvi allora ecco anche il supporto alle tecnologie Intel Rapid Start, che permette un avvio in soli 5 secondi e un'uscita quasi istantanea dallo stato di sospensione e Intel Smart Connect, che permette di aggiornare i propri contatti, le mail ricevute, sincronizzare il calendario, ricevere feed e aggiornamenti dai social network e altro ancora anche col portatile in sospensione.

Dell XPS 13 tastiera

Troviamo, inoltre, alcune feature enterprise come la presenza del chip TPM e la possibilità di criptare i propri dati tramite tecnologia BitLocker. Notevole anche la batteria, da 47 Wh, che dovrebbe assicurare un'ottima autonomia. Il Dell XPS 13 dovrebbe essere disponibile a partire dal prossimo febbraio, con un costo per la versione base, con CPU Intel Core i5, 4 GB di RAM e SSD da 128 GB, di circa 1000 dollari, anche se Dell ha specificato che questi costi non sono ancora definitivi.

Ultimo aggiornamento Domenica 15 Gennaio 2012 04:42